CIGT

AKM MOTORSPORT BY ANTONELLI A MISANO NEL TRICOLORE GT PER PROSEGUIRE IL TREND POSITIVO INAUGURATO DA BARUCH E SEGÙ

Ad un mese dall’apertura di Monza segnata dalla vittoria ottenuta nella seconda delle due gare del weekend dall’inedito equipaggio composto dall’israeliano Bar Baruch e dal giovane Luca Segù, il team AKM Motorsport by Antonelli ritorna in pista questo fine settimana a Misano per affrontare il secondo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint.


Nella classifica assoluta Segù e Baruch occupano il terzo posto, con due soli punti da recuperare per potere agguantare la leadership. Ma ciò che conta maggiormente è che sul circuito brianzolo la Mercedes-AMG GT3 della squadra guidata da Marco Antonelli ha dimostrato una volta di più di essere costantemente al top durante tutto il weekend, nonostante le difficili condizioni meteo.

E in qualifica a Monza a fare la pole al termine della sua sessione è stato Segù, 21 anni, al proprio debutto in GT3 dopo avere sfiorato lo scorso anno il titolo della GT4 sempre con una Mercedes. Se la prima delle due gare è stata definitivamente compromessa da un contatto in cui è rimasto coinvolto senza colpe il suo compagno, costretto a ritirarsi dopo soli cinque giri, in Gara 2 tutto ha funzionato viceversa alla perfezione. Al pronti-via Segù è sfilato infatti al comando e anche dopo una safety car iniziale il lombardo è rimasto saldamente in testa, con Baruch che dopo i pit-stop ha completato il lavoro gestendo bene la fase dei doppiati e tenendo dietro la Audi di Riccardo Agostini e la Honda di Jacopo Guidetti.

A Misano, lo scorso anno nella serie Sprint il team AKM Motorsport by Antonelli esordì con una vittoria messa a segno in Gara 2, sempre con i colori Mercedes. A distanza di dieci mesi l’obiettivo questo weekend sarà quello di concedere il bis.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker