Home » Rally » RALLY NAZIONALI » AL “44° TROFEO MAREMMA” UNA GARA NELLA GARA: ARRIVA IL 1° RENAULT RALLY EVENT CLIO S1600
AL “44° TROFEO MAREMMA” UNA GARA NELLA GARA: ARRIVA IL 1° RENAULT RALLY EVENT CLIO S1600

AL “44° TROFEO MAREMMA” UNA GARA NELLA GARA: ARRIVA IL 1° RENAULT RALLY EVENT CLIO S1600

La gara maremmana avrà al suo interno un evento riservato alla vettura francese, pensato dai piloti Emanuel Forieri e Francesco Paolini e con in palio sostanziosi premi.


Follonica, 21 ottobre 2020 – Il weekend che si appresta a giungere, oltre a veder impegnati i concorrenti del 44° Trofeo Maremma, rally organizzato da MaremmaCorse 2.0 nelle giornate di sabato 24 e domenica 25 ottobre, sugli asfalti dell’entroterra follonichese, avrà una sorta di “gara nella gara” proprio all’interno del rally maremmano: si tratta del “1° Renault Rally Event Clio S1600”, riservato a chi avrà scelto di affrontare il “Maremma” con l’iconica vettura transalpina.

L’idea è nata dalle menti di Emanuel Forieri e Francesco Paolini, due driver ed imprenditori locali che, a bordo della Renault Clio S1600, si sono ritagliati un ruolo di primo piano nel panorama rallistico toscano.

La manifestazione ha suscitato molto interesse, attirando nomi importanti, decisi a darsi battaglia sulle strade della Maremma: oltre ai due ideatori dell’evento, sarà certamente un cliente ostico l’emiliano Luciano D’Arcio, già protagonista in questa gara ed al volante della Clio. Cercheranno la prestazione ad effetto l’altro emiliano Ivan Garuti, il locale Mauro Zurri ed i rientranti Mirko Strambi e Giorgio Alex Baisi, che porteranno il totale dei partecipanti a 7 unità.

Dichiarazione di Emanuel Forieri e Francesco Paolini: “Dopo il grande successo del primo evento dedicato alla Clio Williams Gruppo A, disputato lo scorso anno al Pomarance (e che verrà riproposto anche nel 2020), abbiamo pensato di fare qualcosa anche per i tanti piloti estimatori della più muscolosa versione S1600 della Clio. L’occasione si è presentata nella nostra gara di casa, trovando il pieno sostegno di MaremmaCorse 2.0, organizzatore del “Trofeo Maremma”. L’evento si pone anche l’obiettivo di lanciare un segnale positivo all’ambiente dei rally ed all’economia locale, sfruttando l’occasione per promuovere il territorio, in un periodo segnato negativamente dalla pandemia legata al Covid-19. Abbiamo previsto diversi premi: dal 1° al 4° arrivato sono previsti n. 2 pneumatici Pirelli, al 5° arrivato, ai primi “Under 25”, a coloro che arrivano da più lontano, al più “anziano” ed al più giovane sono previsti premi legati al motorsport (sconti del 25% da utilizzare allo store Laserprom 015 di Larciano), oltre a sconti per servizi di cameracar e fotografici. La livrea più bella verrà poi premiata con uno sconto del 50% sulla realizzazione di una grafica per vettura da corsa dallo studio “Ottoquadro”, che assieme a Pirelli, Laserprom 015, Gocce dell’Elba, Pep Camera, Videorally, Amicorally e Thomas Simonelli compone la squadra dei partner dell’evento: a tutti va il nostro più sentito ringraziamento per il sostegno ricevuto.”


Il 44° Trofeo Maremma, che appunto ospiterà al suo interno il 1° Renault Rally Event Clio S1600, si comporrà di 9 prove speciali, i tratti di Gavorrano-Eni Rewind (8,40 km), Capanne (6,70 km) e Marsiliana (5,90 km) da ripetersi 3 volte ciascuno, che porteranno il totale competitivo a 63,00 km, su un percorso globale che ne misura 241,80 km. La direzione gara sarà ubicata in una nuova sede, presso la Fonderia 1, dentro il comprensorio della Città Fabbrica di Follonica, ex ILVA, mentre il parco assistenza, i riordinamenti e la partenza/arrivo della gara saranno al Palagolfo, sempre a Follonica.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Il Rally dei Templi rinviato al 2021

Il Rally dei Templi rinviato al 2021

Gli organizzatori dell’Automobile Club Agrigento sono stati costretti a rinviare al 2021 l’edizione del Rally ...