Home » Salita » Al Reventino pronti alla seconda manche di prove

Al Reventino pronti alla seconda manche di prove

Completata la prima salita di ricognizione del round d’apertura del CIVM. Cresce l’agonismo

Completata la prima salita di ricognizione della 19^ Cronoscalata del Reventino. Qulache goccia di pioggia ha accoltoil rientro delle vetture al paddock. 

Miglior riscpontro per Christian Merli, il trentino dell’Osella FA 30 EVO Ufficiale ha registrato il tempo di 2’39″17. Ottimi anche i riscontri di Domenico Scola su Osella FA 30 e Omar magliona suNorma M20FC.Prima saliat per la Wolf GB 08F1 sovralimentata di Francesco Leogrande.

Nella classe 2000 del gruppo E2SC si preannuncia la sfida serrata tra i catanesi Cubeda e Corona con la Osella PA 2000, come in CN tra i Campioni Italiani Ligato e Lombardi sula PA 21 EVO Honda di casa Osella

Prima salita anche per la BMW Z4 di Marco iacoangeli, ancora in versione GT ma in corsa per il gruppo E2SH.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Il ritorno alle auto moderne per la “Cronoscalata Pieve S. Stefano-Passo dello Spino” nel 2021

Dopo il successo organizzativo della 7ª Salita Motociclistica dello Spino di fine settembre, l’autunno appena ...