CIVM

Al Trofeo Silvio Molinaro – 25^ Luzzi – Sambucina è full di Big

La gara intitolata al giovane driver mai dimenticato ed organizzata dalla Tebe Racing, conta già quota 200 iscritti, tra i quali tutti i maggiori protagonisti del Campionato Italiano Velocità Montagna 2021 di cui è 9° appuntamento dal 20 al 22 agosto, con validità TIVM sud. Garantite le sfide top in Live streaming e diretta su ACI Sport TV


Apre subito con numeri alti il “Trofeo Silvio Molinaro” 25^ Luzzi – Sambucina, che presenta un elenco iscritti con 200 concorrenti, sebbene le iscrizioni si chiuderanno a tarda sera di oggi.

La gara organizzata dalla Tebe Racing ed intitolata al mai dimenticato giovane talento luzzese, dal 20 al 22 agosto è 9° appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna con validità anche per il Trofeo Italiano Velocità Montagna, ossia la massima serie tricolore ACI Sport e la serie cadetta che quest’ano si concluderà con le finali nazionali alla Castellana di Orvieto del 24 ottobre.

Un elenco iscritti che garantisce tutte le sfide di vertice per la classifica assoluta e per i titoli tricolori di gruppo. Svettano i nomi die maggiori pretendenti ai vertici dell’Italiano come il leader Simone Faggioli su Norma M20 FC Zytek, il pluri campione fiorentino alla sua prima volta a Luzzi dopo aver firmato 6 vittorie ed altrettanti record stagionali. Poi il trentino ed attuale leader europeo Christian Merli su Osella FA 30 Zytek, detentore del record del tracciato cosentino. Il catanese Domenico Cubeda, anche lui su Osella FA 30, vincitore di due appuntamenti tricolori a Verzegnis ed Alghero, oltre che ultimo pilota ad avere vinto la gara luzzese.

Denny Molinaro, protagonista di vertice del Campionato Italiano Prototipi in pista, in casa si schiera nuovamente sulla Wolf GB 08 Thunder nella versione da 1150 cc in fase di sviluppo. Sempre dalla Calabria arrivano minacce concrete perché sarà di nuovo al volante dell’Osella PA 2000 Honda il pilota di casa Domenico Scola Junior, che a Luzzi ha il record di 5 vittorie, poi il reggino Carmelo Scaramozzino, anche lui nuovamente su Osella PA 2000 come già a Morano due settimane fa. In gruppo GT svetta la presenza di Rosario Iaquinta, che considera Luzzi la gara di casa tanto quanto Morano e dove ha anche iscritto il nome nell’Albo D’Oro. Poi Giuseppe Aragona, il pilota di Villapiana sempre protagonista del Gruppo E1 su MINI,  Novità per “Gabry Driver” che esordirà su Porsche GT Cup, oppure il castrovillarese Arduino Eusebio su Renault Cli per il gruppo Racing Start.


La gara calabrese conta nomi di spicco nel suo ambito Albo D’Oro. Se il record lo detiene il trentino Christian Merli, che nel 2018 ha vinto e coperto i 6,150 Km in 3’06”15 al volante dell’Osella FA 30 EVO Zytek, il padrone di casa Domenico Scola Junior vanta 5 successi ed è colui che ha vinto di più, seguito dall’altro indimenticato pilota cosentino Antonio Ritacca con 4 vittorie, il campione pugliese Pasquale Irlando a quota 3, poi Carlo Scola con 2, come il reggino Antonino Iaria e l’agrigentino Luigi Bruccoleri. Un successo a testa anche per i driver di casa Franz Caruso, tra gli attesi alla gara, Roberto Spadafora e Rosario Iaquinta, poi per il pugliese leader attuale di CN Francesco Leogrande e nel 2019 ha vinto il catanese Domenico Cubeda su Osella FA 30 Zytek.

Sale di ora in ora l’attesa per l’avvicinamento al week end di gara che si aprirà con le operazioni preliminari venerdì 20 agosto, per il Comune di Luzzi, come la Provincia di Cosenza, l’Automobile Club cosentino e tutte le realtà coinvolte dall’evento sportivo organizzato da Tebe Racing, che completa la mini serie tricolore in Calabria aperta a Morano. L’edizione 2021 è arricchita dalla massiccia copertura mediatica che culmina con il live streaming e la diretta su ACI Sport TV (228 Sky).

Articoli correlati

Check Also
Close
Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker