Home » Rally » CIR » AL VIA LA “CAMPAGNA TRICOLORE” DI CHRISTOPHER LUCCHESI: SI PARTE DA ROMA

AL VIA LA “CAMPAGNA TRICOLORE” DI CHRISTOPHER LUCCHESI: SI PARTE DA ROMA

Il giovane lucchese, questo fine settimana sarà al via della prima prova del Campionato Italiano Rally, con al fianco Marco Pollicino sulla Peugeot 208 R2 della GF Racing, per puntare ad un risultato di prestigio nel campionato italiano “due ruote motrici” e nel monomarca Peugeot.

In gara, si troverà curiosamente avversaria la madre Titti Ghilardi, impegnata con Martina Iacampo.

Sta terminando il classico conto alla rovescia, per Christopher Lucchesi, per avviare il motore e prendere il via al Campionato Italiano Rally. La nuova avventura del giovane “figlio d’arte” di Bagni di Lucca, impegnato infatti quest’anno per la terza stagione consecutiva nella massima serie tricolore partirà questo fine settimana dal prestigioso Rally di RomaCapitale, che segnerà anche l’avvio del Campionato Europeo Rally.

Lucchesi, sarà al via con la Peugeot 208 R2 della lombarda GF Racing per i colori della Project Team, affiancato da Marco Pollicino, cercando di partire con la marcia giusta per la rincorsa al titolo riservato alle due ruote motrici oltre che per il Trofeo Peugeot, una serie che si annuncia combattuta, come tradizione.

Lucchesi e Pollicino sono tornati in macchina ad inizio mese in occasione del rally del Casentino, dopo sette mesi di pausa, con il solo scopo di allenamento e trovare le migliori soluzioni di set-up  con la vettura proprio in vista di questo primo impegno ufficiale.

Si parte dunque con quello che era il programma di origine, presentato peraltro prima del periodo di emergenza empidemiologica, studiato in concerto con la scuderia ed il team e con il sostanziale supporto di  Giannecchini & Salotti.

IL COMMENTO DI CHRISTOPHER LUCCHESI: «Finalmente ci siamo! A Roma ci aspetta un impegno sicuramente difficile, in un plateau di altissimo livello qualitativo sia di piloti che di macchine. E noi, in quel “gruppo” abbiamo la fortuna di esserci per il terzo anno, grazie agli sforzi della mia famiglia, del team, della scuderia e di tutti quanti i partner che ci supportano e credono in noi. Si partirà dunque con una gara “tosta”, dura sia sotto l’aspetto tecnico, con Prove Speciali molto particolari e con un avversario in più sicuramente che sarà il caldo. Ma ci siamo, questo è l’importante, soprattutto dopo questo lungo e doloroso periodo che ci siamo lasciati alle spalle e cercheremo di scattare dai blocchi di partenza al meglio possibile per affrontare al meglio il prosieguo di stagione. Mi fa strano avere, tra gli altri, anche mia mamma da avversaria, l’ho già avvertita, non le regalerò nulla ! ! !».

Come argomentato da Lucchesi jr. la gara romana avrà un momento “particolare” in famiglia, in quanto la mamma Titti Ghilardi, conosciuta copilota ed anche sua prima “tutor” sarà in gara da avversaria, leggendo le note a Martina Iacampo, sempre su una Peugeot 208 R2.

Il rally di RomaCapitale prenderà il via venerdì 24 luglio con la “qualifying stage” e lo shakedown, prima di fare rotta su Roma per la cerimonia di partenza e la passerella per le vie di Roma, in programma dalle ore 17:15. Le prove speciali saranno invece condensate nelle giornate di sabato 25 e domenica 26 tutte nei dintorni di Fiuggi dove sarà allestito il Parco Assistenza e la Direzione Gara. L’arrivo, sempre a Fiuggi, sarà nel tardo pomeriggio di domenica a partire dalle ore 18:00.

La stagione sportiva di Lucchesi Jr. è stata organizzata grazie all’importante sostegno di : TecnoImpianti,  Tissue Service, Tecnoimpianti, Tardelli edilizia, Solutions di Stefano Lasagna, Style Plaster, 2l costruzioni, Anserkimica, Agriturismo foce al lago, Ristorante del sonno Bagni di Lucca.

Christopher Lucchesi, nella sua attività sportiva 2020 sarà “ambasciatore” del Comune di Bagni di Lucca. Porterà con sé, sui campi di gara e nelle altre iniziative a lui legate, il logo, il patrimonio e la cultura di Bagni di Lucca. Un impegno e una responsabilità importante per il giovane che, onorato di questo patrocinio, si adopererà al massimo possibile per la promozione e la valorizzazione del territorio, diventando anche un riferimento per tantissimi giovani appassionati di auto, di competizioni. Sarà testimonial per la sicurezza stradale, dell’etica sulla strada, per una guida responsabile ed ecosostenibile.  Un progetto quello intorno a Lucchesi jr. che, avvalendosi della Academy Road Safety, si farà promotore di iniziative che coinvolgeranno i giovani, dai bambini ai neopatentati ma anche a chi ha già esperienza nella guida, quindi in prima linea, insieme all’Amministrazione Comunale di Bagni di Lucca, su un aspetto molto delicato e purtroppo sempre troppo doloroso per i numerosi incidenti che purtroppo riempiono le cronache nel quotidiano.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

“TARGA FLORIO” IN CHIARO-SCURO PER MOVISPORT: POLLARA FINISCE QUARTO, SCATTOLON IN DIFFICOLTA’ MICHELINI OUT

La gara siciliana ha segnato una notevole performance per il pilota siciliano, a ridosso del ...