Home » Rally » ALESSANDRO ANCONA AL VIA DEL TUSCAN REWIND NELLE AUTOSTORICHE CON LA SUA OPEL KADETT GSI 16V
TUSCAN REWIND

ALESSANDRO ANCONA AL VIA DEL TUSCAN REWIND NELLE AUTOSTORICHE CON LA SUA OPEL KADETT GSI 16V

AL TUSCAN REWIND RITORNA SU FONDO STERRATO IL FERRARESE ALESSANDRO ANCONA CHE SARA’ TRA I PROTAGONISTI DELLA GARA RISERVATA ALLE VETTURE STORICHE CON LA SUA OPEL ASTRA GSI 16V.

A distanza di alcuni anni si ripresenta sul fondo sterrato un vecchia conoscenza dei rally italiani: il ferrarese Alessandro Ancona che sarà presente al prestigioso Tuscan Rewind, ultimo e decisivo appuntamento del Campionato Italiano Rally oltre che gara valevole per il Trofeo Terra Rally Storici. E proprio in quest’ultima sezione, che vede al via altri piloti che hanno fatto la storia dei rally come “Lucky”, Sipsz, Romagna, Ormezzano ecc., sarà presente Alessandro Ancona che utilizzerà per l’occasione la sua Opel Kadett Gsi gruppo A. Il poliedrico pilota ferrarese così si rimette in gioco su un fondo che lo aveva visto protagonista negli anni settanta nel Trofeo A112 e poi fino al 1992 con l’ultima gara su terra il Rally San Marino con una Ford Sierra Cosworth Gruppo A. Quindi sarà un rientro da scoprire per Ancona che avrà a suo fianco il toscano Massimo Salvucci con cui ha già corso alcune gare, ma su asfalto. La manifestazione senese vedrà quindi oltre ad una novantina di equipaggi tra le moderne anche una trentina di equipaggi tra le storiche. Queste, dove si confronterà Ancona, si cimenteranno nelle cinque prove speciali in programma a partire dalla prima prova speciale di venerdì di Km. 2,05 denominata San Giovanni d’Asso a cui seguiranno le altre quattro sabato la Pieve a Salti di Km. 11,19, l’impegnativa Torrenieri-Castiglion del Bosco di Km. 27,39 che sarà ripetuta due volte e La Sesta di Km. 7,18. In tutto i tratti cronometrati saranno quindi Km. 75,20 su un percorso globale di 192,84.

La partenza della manifestazione, dopo l’effettuazione delle verifiche pre gara, sarà prevista alle ore 16.00 di venerdì 22 novembre da Montalcino mentre l’arrivo della prima tappa sarà alle ore 17.47 sempre di venerdì 22 novembre a Buonconvento. Il sabato (23 novembre) invece saranno in programma le rimanenti quattro prove con partenza della prima vettura alle ore 11.32 da Buonconvento ed arrivo finale alle ore 17,30 a Montalcino. Una gara quindi molto compatta ed intensa che oltretutto transita su strade rese famose nel mondo del motorsport per essere state utilizzate dal Rally Sanremo mondiale degli anni ottanta.

Ancona e Salvucci cercheranno di ben figurare e di sfruttare le rispettive esperienze per cogliere un risultato positivo e soprattutto tagliare il traguardo che in una gara del genere ha il sapore di una vittoria.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

RONDE DI SPERLONGA 2019

11^ RONDE DI SPERLONGA: DI NUOVO UN ELENCO ISCRITTI A TRE CIFRE

Sperlonga Racing ha diffuso in queste ore il plateau di adesioni della gara in programma ...