Kart

ALEX IRLANDO FIRMA CON CRG

CRG ha ufficializzato il primo tassello della propria line-up piloti per il 2021 annunciando Alex Irlando per la categoria KZ. L’accordo con il pilota pugliese si inserisce nell’ambito di un ampio progetto di rafforzamento del proprio Racing Team, che CRG sta intraprendendo in modo particolare per il settore KZ.


Alex Irlando, classe 2000, è nato a Bari e vanta un palmares molto importante nelle classi con il cambio, avendo vinto la CIK-FIA World Cup KZ2 nel 2017 a Wackersdorf e aver conquistato il 2° posto nel FIA World Championship KZ quest’anno. Nel 2019, Irlando ha anche ottenuto il successo nelle Finali Internazionali Rotax a Portimao nella categoria Senior, oltre a conquistare molti successi in ambito nazionale. Seppur molto giovane, vanta una grande esperienza nel Karting Internazionale e saprà garantire al team ufficiale di CRG un contributo importante, sia dal punto di vista dei risultati sportivi, sia per quanto riguarda lo sviluppo tecnico.

Il programma agonistico nella categoria KZ di Irlando per la stagione 2021 prevedrà il FIA World Championship in programma a Kristianstad il 5 Settembre, il FIA European Championship e alcune gare Internazionali nella serie WSK e Champions of the Future. Per quanto riguarda la partnership motoristica, il Racing Team di CRG ha confermato la propria collaborazione con TM, brand con il quale anche Irlando già collaborava nelle precedenti stagioni.

Così Giancarlo Tinini, Presidente di CRG, ha commentato l’accordo con il pilota pugliese: “I risultati sportivi che Alex ha ottenuto sono il suo miglior biglietto da visita e il suo arrivo in squadra ci rafforzerà in modo significativo nel settore KZ, un segmento di mercato nel quale CRG è da sempre un player di riferimento e nel quale stiamo concentrando molti investimenti dopo un 2020 che possiamo definire di transizione.”

Anche Alex Irlando ripone molte aspettative sulla collaborazione con CRG: “Il palmares sportivo del Racing Team di CRG nelle classi KZ è incredibile e sono certo che saremo in grado di essere competitivi fin dalle prime gare del 2021. Sono in un momento della mia carriera nel quale nuovi stimoli sono fondamentali e qui in CRG ho trovato uno staff tecnico molto motivato e progetti ambiziosi. Per quanto concerne i motori, sono molto contento anche di proseguire la mia collaborazione con la TM, che da anni mi dà un supporto diretto e con la quale ho condiviso tutti i miei successi e le scelte sportive.”


Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker