Home » Salita » CIVM » Anche a Gubbio doppietta di Achille Lombardi con la Osella PA21 JrB 1000 vincitore assoluto nella ProtoBike

Anche a Gubbio doppietta di Achille Lombardi con la Osella PA21 JrB 1000 vincitore assoluto nella ProtoBike

Prosegue a Gubbio il Campionato Italiano Velocità Montagna 2020. Tracciato breve e veloce reso insidioso da numerose zone poco pulite. Fin dalle prove del sabato è chiaro che sarà difficile ottenere tempi rilevanti, ma ci si concentra sul trarre il massimo dalla trasferta Umbra.

Come al solito lo staff del Team Puglia è al lavoro per offrire ad Achille Lombardi la migliore Osella possibile, i tecnici della LRM Motors sempre pronti ad adattare il motore alle necessità del pilota, mentre si cerca il migliore assetto per compensare i curvoni veloci al poco grip della strada a causa anche del gran caldo. Si prefigura una gara serrata con distacchi brevi, e così è domenica in gara 1: Lombardi ha la meglio su un arrembante Samuele Cassibba (Osella JrB 1000 Suzuki) e Giancarlo Maroni (Osella JrB 1600 Suzuki), vincendo sia la classe 1000 che la Assoluta prototipi con motori motociclistici, da non trascurare la top ten in una giornata ricca di prototipi 3000 e 2000. In gara 2 il crono migliora ancora (1.44,70) vicinissimo al record nonostante il pessimo grip di questa edizione.

La quarta vittoria consecutiva dopo Nevegal e Gubbio, in ProtoBike evidenzia che si è sulla strada giusta con evoluzioni e sviluppi, ma la stagione è ancora lunga e le sfide saranno tante ed insidiose, a partire dal prossimo week end sui tornanti di Popoli (Pe), gara lunga e con caratteristiche molto differenti da Gubbio a pochi giorni di distanza con Carmine Napoletano costretto a fare il rialzo e l’assetto in pochi giorni prima di rimettersi in strada.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

SIMONE FAGGIOLI A CUORE APERTO

Intervista verità a Mister 24 Titoli. Schietto e diretto sul difficile duello presente, sulla sua ...