SMART E-CUP

ANCHE IN SMART CUP È GRANDE ANGELO LOMBARDO

A Varano, vittoria di manche con rimonta e ritmo entusiasmanti per il già campione europeo kart. Per il round di Imola, cambio col fratello Francesco causa impegni iridati a ruote basse. 

Chi ben lo conosce, sapeva che il momento di indossare la corona d’alloro del vincitore sarebbe arrivato già in questa stagione. 

Angelo Lombardo non ha scardinato il pronostico, dando ulteriore prova del suo talento nel recente week end emiliano della Smart Cup, organizzato sul brevilineo di Varano de Melegari. 

Sui 2,36 km del tracciato parmense Lombardo ha corso all’attacco già in gara-1 partendo quinto, ma un contatto con un avversario lo relegava in 14esima piazza mentre navigava fra la P3 e la P4, mentre in gara-2 ha divorato varie posizioni dalla nona di partenza per l’inversione di griglia, fino ad avere ragione di tutti gli sfidanti ed a vincere con la sua Smart della concessionaria Delta Motors, firmando anche il giro più veloce di stint. 

Niente Imola però per il veloce driver messinese, che sarà impegnato in concomitanza nel mondiale karting e lascerà così il sediolo della Smart al fratello Francesco nel week end di gara di inizio settembre, in programma sul Circuito Enzo e Dino Ferrari. 

Angelo tornerà poi nel cockpit della compatta elettrica per la gara di chiusura della stagione, prevista ad ottobre: 

“Sapevo già dalla gara precedente di avere del margine per tentare il colpaccio ed il successo con giro più veloce di gara-2 mi ha ripagato. Peccato però per il contatto in gara-1 che mi ha estromesso dalla zona punti, visto che avevo un passo da podio. Sono contento che ad Imola corra mio fratello Francesco, si difenderà benone, in attesa di chiudere poi io la stagione con una gara in cui cercherò senza indugi un bis nella Smart Cup, serie molto interessante e combattuta con dei piloti veloci ed agguerriti”. 

Articolo di FRANCESCO ROMEO 

Articoli correlati

Back to top button