CIK

Anche Irlando e Piccini nel Campionato Italiano ACI Karting ad Adria

Al via la seconda prova del Campionato Italiano ACI Karting dal 7 al 9 Maggio ad Adria. In pista per il Tricolore le categorie KZ2, X30 Junior e Senior, Rok Junior e Senior. Per il Trofeo Rok Levanto anche la Mini Rok, per il Trofeo LIQUI MOLY la 60 Mini e la MINI Gr.3.


Il Campionato Italiano ACI Karting è pronto a disputare la seconda prova sul Circuito di Adria Karting Raceway dal 6 al 9 Maggio con le categorie KZ2, IAME X30 Junior e X30 Senior, Rok Junior e Senior, oltre a Mini Rok per il Trofeo Rok Levanto e 60 Mini e MINI Gr.3 per il Trofeo LIQUI MOLY.

Nuovi ingressi in KZ2.  
In KZ2 nel duello fra Marco Tormen (Modena Kart/BirelART-TM Racing), attuale capoclassifica dopo la prima prova di Jesolo per la sua vittoria in Gara1 e il podio in Gara2, e Giuseppe Palomba (LG Motorsport/BirelART-TM Racing) vincitore di Gara-2, scendono in pista ad Adria anche il campione del mondo KZ2 2017 Alex Irlando su CRG-TM Racing con il Team NGM Motorsport, e Alessio Piccini pilota ufficiale BirelART qui in gara con il team Tribe One Motorsport. Fra le news entry anche Fabrizio Rosati su KR con il Team Driver e Alessandro Buran su BirelART con Renda Motorsport.

Categorie piene nella IAME X30.
Ottima la partecipazione anche nelle due categorie IAME X30. Nella X30 Junior, con 44 piloti nell’elenco iscritti ancora provvisorio, spicca la presenza del figlio d’arte René Lammers in gara con il team BabyRace, recente vincitore nel Trofeo Andrea Margutti al suo debutto nella categoria. In testa alla classifica dopo Jesolo si presenta Sebastiano Pavan seguito da Francesco Marenghi ambedue in forza con il Team Driver. Categoria piena anche la X30 Senior, con 41 piloti, dove è attesa la prova di Cristian Comanducci con il team PRK recente mattatore nel Trofeo Andrea Margutti e secondo in campionato alle spalle del finlandese Teemu Petjoi con Virus Racing.

Atzeri e Donno i due leader della Rok Junior e Rok Senior.
Il secondo dei tre appuntamenti della Rok Junior e Rok Senior presenta sostanzialmente i protagonisti della prima prova di Jesolo, con qualche avvicendamento. La Rok Junior nel Campionato Italiano è capeggiata da Riccardo Atzeri con il team MAD Racing, seguito da Alessandro Antonelli e dal polacco il polacco Piotr Czaja con il team KRT Exprit Racing, mentre nella Rok Senior è al comando Eliseo Donno con il team KGT Motorsport seguito da Marco Matera con il MAD Racing. Le due categorie Rok dopo Adria concluderanno il campionato a Siena il 6 giugno.


Il programma.
Giovedì 6 Maggio: Prove libere.
Venerdì 7 Maggio: Prove libere, Prove libere ufficiali, Prove cronometrate.
Sabato 8 Maggio: Manches e gare di ripescaggio.
Domenica 9 Maggio: Finali Gara1 e Gara2.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker