Home » Kart » CIK » ANCORA UN PODIO PER NEWMAN MOTORSPORT NEL CAMPIONATO ITALIANO ACI KARTING

ANCORA UN PODIO PER NEWMAN MOTORSPORT NEL CAMPIONATO ITALIANO ACI KARTING

A distanza di quindici giorni dal terzo posto conquistato a Sarno con Vincenzo Scarpetta, il team Newman Motorsport è tornato sul podio, questa volta con Matteo Luvisi sul Circuito di Siena in occasione del terzo appuntamento del Campionato Italiano ACI Karting.

Fin dalle prime manche il team cesenate diretto da Andrea Pedrini si è messo in evidenza nella categoria X30 Junior, conquistando il terzo miglior tempo nelle qualifiche col Emanuele Bruscino (43.182) ad appena 93 millesimi dalla pole, seguito da Matteo Luvisi (43.273), Flavio Olivieri (43.281), Vincenzo Scarpetta (43.289) e Mattia Bucci (43.346) .

Nelle due manches è Matteo Luvisi a mettersi in evidenza conquistando il terzo posto assoluto, su trentatré iscritti, con Flavio Olivieri in quinta posizione, Bruscino al nono posto e Scarpetta e Bucci rispettivamente in quindicesima e ventottesima posizione.

Sulla distanza dei 20 giri di gara-1 il team conferma il suo buono stato di forma conquistando il terzo posto e il podio con Luvisi, sfiorando il giro più veloce della gara, e Olivieri quinto nonostante una penalità di 5”. Grande recupero da parte di Mattia Buccia che, partito dalla ventottesima posizione, recupera diciassette posizione sfiorando la top-10, tagliando il traguardo all’undicesimo posto con ottimi riscontri cronometri. In gara-2 Newman Motorspor conquista nuovamente la zona punti e la top -10 con Olivieri (quinto) e Luvisi (ottavo).

Dopo il podio all’esordio in Junior Rok, Giacomo Pedrini ha proseguito il suo apprendistato con la nuova categoria conquistando il terzo posto in qualifica (42.759) a 3 decimi dalla pole position, concludendo le due gara in top-10, rispettivamente al nono e settimo posto e 22,5 punti in classifica.

“Salutiamo Siena con un nuovo podio e la consapevolezza di lavorare nella giusta direzione dimostrando di avere a disposizione un buon materiale, ma al tempo stesso di non aver raccolto tutto. Il livello del campionato  molto alto e il minimo errore o la minima indecisione in pista si paga cara in pista, ma questo fa parte dell’esperienza e tutti i nostri ragazzi stanno crescendo velocemente anche sotto questo aspetto” commenta il team manager Andrea Pedrini.

Dal 25 al 27 settembre il Campionato Italiano si traferirà ad Adria per il quarto appuntamento con le categoria Mini, X30 e Rok.

Foto: Sportinphoto.it

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

DEBUTTO COMPLICATO MA DI CARATTERE PER PIROVANO NELL’ITALIANO ACI KARTING

Dopo aver messo in mostra un’ottima velocita’ nelle prime tre tappe della IAME Series Italy, ...