Home » Salita » Antonio Forato vince anche in Umbria e ipoteca il titolo di gruppo GT

Antonio Forato vince anche in Umbria e ipoteca il titolo di gruppo GT

Un perfetto Antonio Forato ha confermato tutte le previsioni della vigilia al quarantasettesimo Trofeo Luigi Fagioli, nono appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna 2012.

Il pilota veneto del Team MIK Corse ha dominato al volante di una Lamborghini Gallardo sia la prima che la seconda gara in gruppo GT, conquistando con il tempo complessivo di 4’04.40 la sua sesta vittoria di una stagione che lo vede a punteggio pieno.

Grazie al successo di oggi Forato allunga in maniera significativa nella classifica di gruppo GT salendo a quota 88.5 punti, 23.5 di vantaggio su Ignazio Cannavò (Ferrari), il suo più diretto avversario nella lotta al titolo.

Antonio Forato:
“Eravamo arrivati in Umbria con l’obiettivo di aggiungere una nuova vittoria ad una stagione perfetta e di dare una scossa decisiva alla classifica. Tutta la squadra ha lavorato con grande determinazione per raggiungere questo obiettivo e siamo ora tutti estremamente soddisfatti di essere ad un passo dal titolo.
Nella prima manche ho attaccato con decisione, forte anche di una macchina come sempre competitiva e ben bilanciata, mentre nella seconda sull’umido speravo di poter entrare nella top-ten assoluta, ma l’asfalto si è progressivamente asciugato annullando questa possibilità.
Ora la classifica è ampiamente a nostro favore e ci permetterà di amministrare il vantaggio nei tre appuntamenti che ancora rimangono da disputare”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

SCOLA DA RECORD A COLPI DI POWERSHIFT

Dopo il sontuoso terzo posto di Liber a Cividale, il campionissimo calabrese firma ad Erice ...