AUTOMOTIVE

Approvato il Bilancio 2021. Un anno di successi per ACI Salerno.

Un utile di esercizio di oltre 160.000 euro, 18.954 soci con una crescita del 9% consolidando il 12° posto tra gli Automobile Club a livello nazionale, un territorio coperto da 32 Delegazioni oltre all’Ufficio di Sede, 13 Agenzie Sara Assicurazioni, 3 Autoscuole del network Aci Ready2go, 9 Aci Point, 10 Centri di Soccorso Stradale Aci Global. Questi in sintesi i numeri di un anno di successi raggiunti dall’Automobile Club Salerno nel 2021 nonostante le difficoltà della pandemia.
Sono state ben 26 le Delegazioni che hanno raggiunto almeno il pareggio associativo nel 2021 rispetto all’anno precedente e quattro invece, insieme all’Ufficio di Sede, le Delegazioni che hanno raggiunto tutti gli obiettivi associativi: lo Studio Emme Due di Domenico Salvati a Castel San Giorgio, la G&R Associati di Alfonso Rotolo e Massimo Giudice a Salerno, l’Agenzia Ricciardone di Michele Calandriello a Sala Consilina e Cava Service di Lidia Ferrara a Cava de Tirreni.
Lo Studio Di Maio di Emma Di Maio a Nocera Inferiore si è invece aggiudicata un premio nazionale per la migliore performance associativa per le tessere di maggior valore nel secondo semestre dell’anno.
Per l’Ufficio di Sede i riconoscimenti sono andati a Antonio Milo, Enrico Autuori, Domenico Granata e Carla Calicchio.
Il Presidente dell’Automobile Club Salerno Vincenzo Demasi, durante l’Assemblea dei Soci chiamata ad approvare il Bilancio 2021 dell’Ente, ha ripercorso le numerose attività realizzate e ha voluto ringraziare il Direttore dell’Aci Salerno Giovanni Caturano, il quale – ha dichiarato Demasi – “ha saputo dare un rinnovato impulso allo sviluppo associativo e alla centralità dell’Automobile Club Salerno sul territorio”.  Ha anche voluto ringraziare tutte le Delegazioni ACI e le Agenzie Sara Assicurazioni “per il forte impegno portato avanti e per gli importanti risultati raggiunti in un anno fortemente critico dal punto di vista sanitario, economico e sociale”.
Premiato anche il Socio Antonio Avallone, di Salerno ma ora residente a Pontecagnano Faiano, fedelissimo socio Aci e assicurato Sara che è risultato essere uno dei ventiquattro soci in Italia che si è aggiudicato un Apple I-Phone 13 Pro.
Tra le Agenzie Sara Assicurazioni, i migliori risultati associativi nel 2021 sono stati raggiunti dall’Agente Enrico Giudice per le Agenzie di Sarno e quella di Sede a Salerno che ha acquisito il maggior numero di Tessere Aci, e l’Agente Andrea Carlone di Salerno Vestuti, che ha acquisito il maggior numero di tessere rispetto al portafoglio assicurativo di garanzie.
Nel quadriennio 2018-2021 appena concluso e che ha coinciso con il quadriennio del Consiglio Direttivo presieduto da Vincenzo Demasi, l’Automobile Club Salerno ha registrato un forte incremento degli utili di esercizio che ha consentito di ridurre le forti perdite patrimoniali ereditate, ha incrementato la propria rete con sei nuove Delegazioni, tre Agenzie Sara, tre Autoscuole Aci Ready2go, nove Aci Point, ma soprattutto ha aumentato di 5.502 il numero di Soci, con un incremento di circa il 41% in quattro anni.
Una grande soddisfazione per tutta la squadra dell’Automobile Club Salerno e una nuova sfida per il raggiungimento di ulteriori traguardi futuri.

Articoli correlati

Back to top button