Home » Salita » ASPAS DOMINA TRA LE STORICHE AD ERICE

ASPAS DOMINA TRA LE STORICHE AD ERICE

Fine settimana ad alta tensione agonistica sul tracciato valdericino dove si è svolta la 60’ Monte Erice. In una cornice di numeroso ed appassionato pubblico assiepato lungo i 5,675 m del percorso, le Autostoriche hanno disputato una classica tra le cronoscalate siciliane che ha visto i piloti Aspas schierarsi compatti ai nastri di partenza della manifestazione ben organizzata dall’Aci trapanese.

I risultati conseguiti dopo gara 1 e gara 2 sono di assoluto valore per la Scuderia e per i singoli piloti: la scuderia vince il 1’, 2’ e 4’ Raggruppamento confermando il trend positivo già registrato nei primi tre rounds del Campionato Siciliano Velocità Salita Autostoriche disputati prima di Erice.

Altrettanto lusinghiere le affermazioni dei singoli piloti: Riccobono vince gara 1 e gara 2 nel 1^ raggruppamento, cosi come Spinelli conquista il 2^ posto in ambedue le gare. Completa l’affermazione della Scuderia Salvino su Alfa Romeo GT appena rientrato nel circus agonistico delle storiche, mentre la sfortuna non permette ad “Oiram” di confermare in gara le ottime prestazioni fornite nelle manches di prova.

Nel 2’ raggruppamento La Franca si afferma in gara 2, conquistando il 3’ posto in gara 1 causa un eccesso di confidenza con una delle numerose pieghe del tracciato, mentre il dinamico Viola è costretto al ritiro da noie meccaniche, dopo aver mostrato in prova tutte le sue potenzialità.

Il 4’ raggruppamento è totalmente appannaggio degli esperti drivers Aspas: Ciro Barbaccia domina vincendo gara 1 e gara 2, Andrea Barbaccia, rientrante dopo una prolungata assenza dai campi di gara, conquista il 2’ posto del podio in ambedue le gare, mentre Gioè completa il podio in gara 1 dovendo cedere questa posizione in gara 2 per una manciata di decimi.

Nel 3’ raggruppamento Capizzi e Di Laura primeggiano nelle relative classi.

Gli impegni agonistici dei piloti Aspas prevedono, nel prossimo fine settimana, un’altra classica cronoscalate siciliana: la 64 Coppa Nissena.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Volante d’Argento e Casco d’Oro per Christian Merli

Il Trentino Campione Italiano ed Europeo delle salite ha ricevuto a Milano i prestigiosi premi ...