TIVM

ASPAS ONORA LA CATANIA – ETNA

Dopo una lunga sosta durata 11 anni, riparte la cronoscalata etnea su un percorso modificato rispetto a quello ove si erano disputate le ultime edizioni.


E’ questa la notizia importante per i “grimpeur” e gli appassionati siciliani: si torna a disputare una delle gare classiche del panorama siciliano che si snoda nell’affascinante e particolare paesaggio delle pendici del vulcano attivo più alto di Europa. Tutto questo grazie alla tenacia degli appassionati locali che hanno fortemente voluto il ritorno della Catania – Etna.

La Scuderia Aspas ed i suoi piloti partecipano alla rinascita di questa gara, schierando una pattuglia di drivers che vorranno ben figurare.

Nel 1^ raggruppamento si registra la presenza di Andrea Ferrarella e Marco Russo, ambedue alla guida delle potenti BMW 2002 di recente allestimento. Nel 2’ raggruppamento non poteva mancare ai nastri di partenza della gara di casa Livio Scaccianoce, a bordo della fascinosa Alfa Romeo Gtam. Nel 3’ raggruppamento Lino Capizzi, su Alfasud 105 Ti, e Michele Piazza, su Fiat 1/9 1.6, si confronteranno con i numerosi competitor di gruppo. Tra i prototipi del 4’ raggruppamento, reduce dal successo con miglior riscontro cronometrico alla Monti Iblei, Toni Piazza su Lucchini SN 3000 ambisce ad una prestazione ancora sfavillante e da podio.

Complimenti quindi agli Organizzatori, in attesa di sentire rombare i motori sulle pendici dell’Etna ed ascoltare le impressioni dei piloti sul nuovo tracciato.


Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker