Home » Salita » Aspettando Lo Spino…

Aspettando Lo Spino…

Aspettando lo Spino …fra porchetta, ciacce fritte, brindisi augurali a suon di birra e la
bella voce di Silvia Epi che li ha intrattenuti fino a notte. Gli appassionati della velocità
in salita, a cominciare dagli stessi piloti della zona, non si sono lasciati sfuggire l’occasione di entrare nel clima della cronoscalata a due settimane esatte dal suo svolgimento. C’era poi la solita cerchia di abitanti di Pieve Santo Stefano, domenica scorsa proprio a fianco della linea di partenza, e il giovane assessore allo Sport di Pieve Chiara Venturi, assieme ai giovani della Pro-Spino Team, che con l’asfalto risistemato hanno già cominciato a mettere in sicurezza il percorso di 6 chilometri nei quali i protagonisti della 40ª edizione si cimenteranno in due manche il 16 e il 17 giugno. Nel frattempo, continuano ad arrivare le iscrizioni di italiani e stranieri ed è inutile stare a ricordare che per l’organizzazione della gara, i giorni a venire saranno i più impegnativi, ma con il sorriso sulle labbra è tutto più facile.

Abile intrattenitore, com’è nel suo stile, è stato Francesco Franceschetti, che è anche lo speaker ufficiale della cronoscalata assieme all’immancabile Nick Patrick e per rendere anche più simpatico e vivace il pomeriggio si è ben pensato di dare un senso all’appuntamento, portando innanzitutto in esposizione le vetture dei conduttori pievani (quelle Nicola Veri e Icaro Camaiti, più la Osella Pa21S di Mauro Polcri) e facendo cimentare chi lo desiderava in un mini-torneo di cambio ruota. Non solo: ai piloti della zona è stato fatto
omaggio di un portafotografie con lo scatto della loro auto impegnata nell’edizione 2011 ed è stato proiettato il video riassuntivo della lunga storia dello Spino – con immagini e foto d’epoca – che costituisce il promo di quest’anno by Luca Gradi. Il presidente della Pro-Spino Team, Alessandro Pigolotti, ha portato il suo saluto e il ringraziamento agli intervenuti, sperando in un altro fine settimana da ricordare. Quanto basta per far capire che oramai ci siamo: la tappa successiva è quella della conferenza stampa di venerdì 8 giugno alle 11.00, nella sala dei Grandi della Provincia di Arezzo: saranno presenti l’assessore Francesco Ruscelli; il presidente dell’Aci di Arezzo, Bernardo Mennini; il sindaco di Pieve Santo Stefano e main sponsor (Tratos Cavi) Albano Bragagni e ovviamente i  appresentanti della Pro-Spino Team. È stato intanto ufficializzato il programma degli interessanti eventi collaterali a
corollario della tre giorni dello Spino. Il tutto è consultabile sul sito www.prospino.com e anticipiamo intanto che nel corso del “CIVM Party” venerdì 15 giugno dalle ore 20 in poi verrà proiettato l’atteso cortometraggio sullo Spino realizzato dall’appassionato Piero Comanducci (in passato presidente dell’ACI Arezzo) per 15 minuti di pura
emozione. Inoltre, la domenica mattina prima del via della gara, i ragazzi della Pro-Spino Team ricorderanno il  tedesco Georg Plasa, grande della specialità deceduto lo scorso anno durante la salita del Terminillo. Non era mai riuscito a disputare lo Spino, Georg Plasa, ma lo aveva in passato provato con andatura turistica e si era reso conto della sua bellezza; solo i regolamenti gli avevano impedito di prendervi parte e lui aveva promesso che stavolta sarebbe venuto a correre dai suoi amici allo Spino. Una promessa che purtroppo, però, un tragico destino gli ha impedito di mantenere.

Ufficio Stampa Pro-Spino Team

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

SCOLA DA RECORD A COLPI DI POWERSHIFT

Dopo il sontuoso terzo posto di Liber a Cividale, il campionissimo calabrese firma il nuovo ...