Home » Salita » Assegnato il 7° Trofeo “I Gironi di Furore” alla memoria di Antonino Ritacca

Assegnato il 7° Trofeo “I Gironi di Furore” alla memoria di Antonino Ritacca

Antonino Ritacca, il “Cavaliere Nero” – cosentino che con le sue imprese ha contribuito a fare la storia della Coppa Primavera. Era stata fissata anche la data: sabato 24 febbraio 2018 sarebbe stato consegnato a Tonino Ritacca il “Trofeo i gironi di Furore”, il premio che l’Associazione “L’ Aliante”, di concerto con il Comune di Furore e la Scuderia “Furore Motorsport”, annualmente conferisce ai piloti che con le loro gesta sportive hanno esaltato l’Amalfi-Agerola.

La decisione era già stata assunta da alcuni mesi, il valore ed i meriti sportivi del compianto Antonino erano irrefutabili, cristallini, enormi e, soprattutto, riconosciuti da tutti gli appassionati locali, che avevano da sempre avuto con Lui un rapporto di particolare affezione e simpatia, tanto in virtù della Sua innata umiltà e spontanea cordialità e disponibilità.

Il destino di cui oggi, purtroppo, ci doliamo ha voluto, tuttavia, che la decisione in questione fosse già stata comunicata al campione calabrese, tanto per il tramite del comune amico Avv. Ciro Riccio che, infatti, ci ha esternato la gioia e la soddisfazione del “Cavaliere Nero” per tale riconoscimento.

All’esordio con la nera Osella 2000 fu primo assoluto nella Coppa Primavera del 1988, col crono di 5’18″41 e nel 1990 vinse la 27^ ed ultima edizione della Coppa Primavera con il tempo di 5’12″94.

Oltre che per i ragguardevoli meriti sportivi, l’assegnazione del “Trofeo i gironi di Furore” voleva, è vuole oggi come non mai, riconoscere l’enorme spessore umano e l’autentica signorilità di un pilota che, prima di essere un grande campione, è stato un uomo esemplare ed una persona gentilissima ed affabile con tutti, un vero galantuomo di antica memoria.

Affranti dal dolore per la prematura scomparsa di Antonino, ci uniamo all’immenso dolore dei Suoi familiari, ai quali porgiamo i sensi del nostro cordoglio, invitando, al contempo, tutti gli appassionati e gli estimatori del caro Antonino a partecipare, quale estremo tributo alla Sua memoria, alla consegna del premio in Suo onore a Furore il 24 febbraio 2018.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Stefano Peroni su Martini Mk32 punta al poker alla Limabetone Storica

Il driver e preparatore fiorentino sulla Formula è il miglior interprete delle prove. La pioggia ...