Home » Salita » LA BEST LAP PRONTA PER IL GRAN FINALE DEI FIA HILL CLIMB MASTERS IN LUSSEMBURGO

LA BEST LAP PRONTA PER IL GRAN FINALE DEI FIA HILL CLIMB MASTERS IN LUSSEMBURGO

Nella prestigiosa gara di Eschdorf la scuderia romana si presenta al via con Simone Faggioli, Fausto e Andrea Bormolini, Fulvio Giuliani, Maurizio Pitorri e Maurizio Roasio.

Sale l’attesa per la prima edizione dei FIA Hill Climb Masters, il prestigioso evento di fine stagione che raduna i principali protagonisti a livello europeo delle gare in salita, in programma il prossimo 11 e 12 Ottobre in Lussemburgo. La scuderia Best Lap non poteva naturalmente mancare ad un appuntamento di tale portata, e sarà presente al via con sei propri esponenti: il pluricampione Simone Faggioli, Fausto e Andrea Bormolini, Fulvio Giuliani, Maurizio Pitorri e Maurizio Roasio.

I piloti ammissibili ai Masters (previsti fino al limite massimo delle 180 presenze) sono coloro classificatisi nel 2014 tra i primi dodici (per categoria) del FIA European Hill Climb Championship e del FIA International Hill Climb Cup, insieme ai primi tre dei campionati di zona FIA, i primi cinque (per categoria) di ogni Campionato nazionale o i primi tre di ciascun gruppo di un Campionato nazionale, oltre alla miglior pilota femminile ed al miglior pilota Junior (sotto i 23 anni) designati da ciascuna federazione nazionale.

Il tracciato di Eschdorf, che sorge nel cuore del Granducato di Lussemburgo, si presenta piuttosto breve (1850 metri) ma particolarmente impegnativo: condizioni che sicuramente non spaventano la punta di diamante della Best Lap Simone Faggioli, reduce dalla conquista del settimo alloro continentale e del decimo tricolore al volante Norma M20 FC motorizzata Zytek e gommata Marangoni/LeCont, il quale punta a chiudere in bellezza una stagione già di per sè da incorniciare.

Ma non saranno certo meno agguerriti gli altri piloti della scuderia Best Lap: a partire da Fausto e Andrea Bormolini, la “famiglia da corsa” che mira ad ottenere un risultato di rilievo in terra lussemburghese, con il giovane Andrea che sarà al via a bordo dell’Osella-Honda PA21 JR e l’esperto Fausto al volante della sua Reynard F.3000 con la quale si è già regalato diverse soddisfazioni nel corso dell’anno. Ritorno alle gare in salita anche per Maurizio Pitorri, il quale per l’occasione sarà schierato al via di un’Osella-Zytek FA30, la stessa vettura con la quale sarà presente ai nastri di partenza anche Maurizio Roasio. Non poteva mancare, infine, nemmeno la potente Lancia Delta EVO di Fulvio Giuliani, pronto a dare battaglia sui tornanti dell’insidioso tracciato.

Da sottolineare che Simone Faggioli e Fausto Bormolini faranno parte anche della squadra che rappresenterà l’Italia nel Trofeo delle Nazioni, capitanati da Oronzo Pezzolla e supportati da Christian Merli e Omar Magliona.

Il programma dell’evento prevede, dopo lo svolgimento delle tre sessioni di prove nella giornata di Sabato 11 Ottobre, il via della gara l’indomani con la prima salita che scatterà alle ore 9:30, seguita dalle altre due prove che partiranno rispettivamente alle 12:00 e alle 14:30.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

G.S. Ascoli forza 15 nella gara di casa

La Scuderia G.S. Ascoli è pronta per affrontare la tanto attesa gara di casa, la ...