CIVM

BUON WEEKEND PER GRETARACING

Conclusa la seconda prova del CIVM 2021 a Verzegnis per i piloti Gretaracing e primo posto di classe e di gruppo per Vito Tagliente. Secondo posto di classe per Giovanni Grasso e Anna Fumo, guasto meccanico per Grossi in Gara 1.


Il Campionato Italiano Velocità Montagna vede una partecipazione di successo dei piloti di Gretaracing by Xeo Group alla 51ª edizione della Verzegnis – Sella Chianzutan. Le gare si sono regolarmente disputate domenica 30 maggio nelle due manche alle ore 9:30 e alle 15:00.

Di assoluto rilievo il primo posto di gruppo e di classe di Vito Tagliente su Peugeot 308 GTi RS Start 1.6 Turbo Plus, che ha tagliato il traguardo con un tempo complessivo di 6’24.21 (rispettivamente 3’12.33 e 3’11.88 nelle due manche), per una media di 105,7 km/h e un 55° posto nella classifica assoluta.

L’ottima prova della scuderia romagnola Gretaracing è proseguita con il secondo posto di classe RS Cup per Giovanni Grasso al volante di Clio Cup aspirata di 2.0 fase 3, che alla media di 97,5 km/h ha tagliato il traguardo della Sella Chianzutan in un complessivo 6’56.43 (3’27.25 in Gara 1 e 3’29.18 in Gara 2), conquistando anche il quarto posto di gruppo.

Sempre secondo posto di classe, quarto di gruppo e terza della classifica femminile per Anna Maria Fumo che, al volante della sua Mini Cooper SD RSD2.0, ha riscattato il guasto meccanico accusato alla salita di Sarnano-Sassotetto, con un tempo complessivo di 7’14.18 (meno di 5 secondi hanno separato il tempo in Gara 1 di 3’34.77 da quello di 3’39.41 in Gara 2), alla media di 93,5 km/h.


Un imprevisto guasto meccanico ha invece fermato un sicuro protagonista della RS Plus, Gianluca Grossi, che durante la prima manche di gara con la Clio fase 2 RS Plus 2000 accusava problemi al propulsore. Il pilota non ha potuto prendere parte a Gara 2.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker