Home » Rally » Buona la prima per Rachele Somaschini al Rally della Val D’Orcia

Buona la prima per Rachele Somaschini al Rally della Val D’Orcia

Vittoria di classe e prestazione costante di Rachele Somaschini al terzo appuntamento del Raceday Rally Terra.

Continua positivamente l’apprendistato della Campionessa italiana rally femminile 2019 sulle strade bianche del Raceday Rally Terra. Questa volta la pilota di Cusano Milanino è stata impegnata al Rally della Val D’Orcia, terzo appuntamento del challenge dedicato agli amanti dei fondi sterrati.
Nello scenario suggestivo delle colline circostanti Radicofani, teatro in passato delle sfide entusiasmanti del Sanremo mondiale, la giovane lombarda ha portato avanti il suo percorso di crescita anche in vista della lunga stagione che l’attende sull’impegnativo palcoscenico del Campionato Europeo.

Coadiuvata alle note dalla garfagnina Chiara Lombardi e al volante della Citroen DS3 R3T di RS TEAM, preparata dalla Sportec Engineering, la driver lombarda ha affrontato il rally toscano con l’obiettivo di “aggiustare la mira” sul fondo da lei meno conosciuto.

Obiettivo ampiamente raggiunto alla sua prima partecipazione alla gara valdorcina, rivelatasi non tanto dura dal punto di vista fisico quanto mentale, con 6 prove speciali da affrontare tutte d’un fiato su quanto di meglio offre il panorama rallistico nazionale a livello di strade bianche. Rachele ha sfoggiato una volta di più la sua rapida capacità di adattarsi alle nuove situazioni, migliorandosi prova dopo prova ed arrivando infine a conquistare la classe R3T e la piazza d’onore nella classifica femminile.

“Una gara stupenda!” – ha dichiarato Rachele – “E’ sempre bellissimo correre su terra soprattutto in condizioni ottimali come questo weekend. Vorrei davvero fare i complimenti agli organizzatori per aver creato un evento bellissimo e selezionato prove speciali davvero toste! A tal proposito infatti sono dispiaciuta di non aver potuto dedicare il giusto tempo ad una gara che attendevo da tanto tempo ma, a causa di alcune problematiche di salute, non sono riuscita a concentrarmi al 100% per poterla preparare. Nonostante questo mi sono divertita ed ho imparato tantissimo! Sto analizzando i camera car per poter apprendere al massimo ed imparare dagli errori soprattutto in vista del futuro. Un enorme grazie a Raceday Rally Terra per aver supportato l’iniziativa #CorrerePerUnRespiro, mettendo a disposizione gadget per raccogliere fondi, alla grande accoglienza della Radicofani Motorsport e al supporto di tutti. Abbiamo raccolto 1.000 euro di donazioni in due giorni!”

Prosegue sempre l’impegno di Rachele nella lotta contro la fibrosi cistica che, con l’aiuto degli amici del motorsport, promuove la sensibilizzazione verso la malattia e il sostegno alla ricerca della Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica ONLUS attraverso il progetto #CorrerePerUnRespiro.

A breve verrà definito il programma gare 2020, che vedrà Rachele Somaschini impegnata in una sfida ancora più ambiziosa.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

RALLYLEGEND 2020 | CONFERMATO DALL’8 ALL’11 OTTOBRE, APERTO AL PUBBLICO

Una delle chiavi del successo di Rallylegend è quella di essere un evento, da sempre, ...