WRC

CALENDARIO WRC 2020: TRE NUOVI APPUNTAMENTI NEL PROSSIMO MONDIALE RALLY

Giappone, Kenya e Nuova Zelanda torneranno nel Campionato Mondiale Rally dal 2020, in un calendario aggiornato che mostra un profilo più globale.


L’inclusione del Giappone, 10 anni dopo la sua ultima apparizione nella lista degli incontri WRC, segna la prima apparizione dell’Asia nella serie da allora.

L’aggiunta dell’iconico Safari Rally del Kenya, una delle gare leggendarie del motorsport globale, significa che la WRC ritorna in Africa, il secondo continente più grande al mondo per dimensioni, per la prima volta dal 2002.

È la prima volta che il WRC include sei continenti – Europa, Nord America, Sud America, Asia, Africa e Australasia – nei suoi 48 anni di storia.  Dal 1999 che Africa e Asia siano fianco a fianco nella lista degli incontri.

“Non è un segreto che volevamo globalizzare ulteriormente la serie incorporando più eventi fuori dall’Europa e lo abbiamo raggiunto l’anno prossimo con questo entusiasmante calendario”, ha affermato Oliver Ciesla, amministratore delegato di WRC Promoter.


Tutti e tre i paesi sono stati confermati su un programma di 14 round approvato dalla FIA. La loro promozione segue l’introduzione di un secondo round sudamericano in Cile quest’anno.

“Questo è il calendario WRC più vario di sempre in termini di posizioni geografiche, visitando sei dei sette continenti del mondo”, ha aggiunto Ciesla.

ROUND RALLY DATA
1. Monte Carlo 23-26 gennaio
2. Svezia 13-16 febbraio
3. Messico 12-15 marzo
4. Chile 16-19 aprile
5. Argentina 30 aprile – 3 maggio
6. Portogallo 21-24 maggio
7. Italia 4 – 7 giugno
8. Kenia 16-19 luglio
9. Finlandia 6 – 9 agosto
10. Nuova Zelanda 3 – 6 settembre
11. Turchia 24-27 settembre
12. Germania 15-18 ottobre
13. Gran Bretagna 29 ottobre – 1 novembre
14. Giappone 19-22 novembre

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker