Home » Slalom » CIS » Campionati e campioni alla vigilia dello Slalom dei Trulli

Campionati e campioni alla vigilia dello Slalom dei Trulli

Dopo due gare fin ad ora disputate, la classifica del Campionato Italiano Assoluto Slalom vede al comando il campione in carica Fabio Emanuele davanti a Salvatore Venanzio e Luigi Vinaccia. Ignazio Bonavires e Alfonso Dalsass guidano, a pari punti, la classifica del Campionato Italiano Slalom. Ricco il montepremi e più alti i premi ai vincitori.

Quando mancano poche ore dal via dello Slalom dei Trulli, terzo appuntamento del Campionato Italiano Slalom di scena nel fine settimana in Puglia, la classifica del Campionato Italiano Assoluto Slalom vede al comando Fabio Emanuele. Il sei volte Campione Italiano Slalom, l’ultima nel 2019, guida, al volante della sua Osella PA 9/90 Alfa Romeo, con 32,5 punti frutto di un terzo posto allo conquistato al Trofeo Vulture Melfese e di un primo al recente Slalom Sette Tornanti, l’unico appuntamento della serie tricolore corso al nord e l’unico con un coefficiente 1,5. Salvatore Venanzio, infatti, che su Radical SR4 Suzuki ha ottenuto gli stessi risultati ma a date invertite – primo al Vulture Melfese, terzo al Sette Tornanti – è secondo con 30 punti. Sul gradino più basso di un primo e molto provvisorio podio di stagione, attualmente fissato a quota 24, si accodano in due: Luigi Vinaccia con una Osella PA 9/90 Honda e Michele Puglisi con una Radical SR4 Suzuki. Decisamente più corta la classifica del Campionato Italiano Slalom i cui punteggi sono legati ai piazzamenti nelle classifiche di Gruppo e Classe dove i primi dieci sono racchiusi nel breve arco di cinque punti. Davanti a tutti, con 16,5 punti, ci sono Alfonso Dalsass e Ignazio Bonavires, il primo su una Citroën Saxo Vts Gruppo A, il secondo su una Peugeot 106 Gruppo N. Sulla stessa vettura, ma in Gruppo RS Plus, Giovanni Puglisi occupa – momentaneamente – il terzo posto della classifica con 14 punti. A insidiarne la posizione sono in quattro: Salvatore Venanzio (13,25 punti), Renato Paissan, Fabio Emanuele, Luca Tomaselli e Lukas Morandell (12,75 punti). Il giovanissimo Antonino Branca è nono (12,5 punti), primo tra gli Under 23 su Formula Gloria Suzuki, davanti ad Agostino Fallara (11,5 punti), quinto nella classifica assoluta su Fiat 127 Gruppo Speciale Slalom. Vincenza Allotta, su Fiat 126 Gruppo Speciale Slalom, guida la classifica del Campionato Italiano Slalom Femminile.

Un campionato, declinato in tutte le sue varianti, bello, avvincente. E ricco. La Giunta Sportiva, infatti, su proposta della Commissione Slalom presieduta da Sergio Bosio, ha ritoccato – alzandoli – i premi in denaro ai vincitori e ai primi classificati così ripartendo il montepremi di € 20.000,00 stanziato:

Campionato Italiano Assoluto Slalom
1° classificato € 4.000,00
2° classificato € 2.500,00
3° classificato € 1.500,00

Campionato Italiano Slalom
1° classificato € 4.000,00
2° classificato € 2.500,00
3° classificato € 1.500,00

Campionato Italiano Under 23 Slalom
1° classificato € 2.000,00

Campionato Italiano Femminile Slalom
1^ classificata € 2.000,00

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Bottino pieno per Enza Allotta allo Slalom dei Trulli

A Monopoli, in Puglia, allo Slalom dei Trulli- Città di Monopoli consolidato il primato nella ...