Home » Rally » CIR » Campionato Italiano Rally Junior: Tanti nomi anche tra i giovani

Campionato Italiano Rally Junior: Tanti nomi anche tra i giovani

Un montepremi importante per le giovani promesse del rallismo tricolore.

Al 41° Rally del Ciocco e Valle del Serchio, prova di apertura del Campionato Italiano Rally 2018, oltre ai tanti big e piloti esperti, sono pronti a sfidarsi, sulle strade del Campionato Italiano Rally Junior, anche le più giovani promesse del rallismo italiano.

Molti i pretendenti al titolo tricolore riservato ai giovani, una serie che fra l’altro presenta un montepremi di 50 mila euro. Sei appuntamenti delle otto gare dell’italiano rally, escludendo le gare di Sanremo e Elba.

Parlando di nomi i primi sui quali soffermarci sono quelli di Damiano De Tommaso e Michele Ferrara su 208 R2 in gara con i colori del Peugeot Junior Team e con quelli di Aci Team Italia. Ma la pattuglia delle 208 R2 è particolarmente numerosa; tra i ragazzi al via della serie, spicca ad esempio il toscano Tommaso Ciuffi insieme a Nicolò Gonella, equipaggio supportato da CTS Sport, vincitore di categoria, nei giorni scorsi al “Rally Valtiberina” al debutto con i colori di Aci Team Italia.

Tra le presenza confermate c’è quella di Andrea Mazzocchi, pilota piacentino che ritenta la corsa al titolo dopo lo scorso anno, navigato da Silvia Gallotti, a bordo della Peugeot 208 R2 del team Vieffecorse.

Nello Junior ci sarà anche Stefano Strabello, pilota veronese già protagonista lo scorso anno nel trofeo Suzuki, che affronterà questa nuova esperienza sportiva al volante la Peugeot 208 R2B gommata Pirelli e preparata da Munaretto Group per i colori della Destra 4 Squadra Corse.

Presente un altro protagonista delle Suzuki Swift, Lorenzo Coppe, con una 208 R2b della PR2 Sport. Il pilota bellunese sarà navigato da Giacomo Poloni con il supporto della scuderia Super2000.

Al via della serie ci sarà anche il bresciano Jacopo Trevisani che anche lui su 208 R2 sarà affiancato da Fabio Grimaldi con Il team GF Racing. Tra i possibili partecipanti compaiono anche Mattia Vita che dovrebbe essere navigato da Pietro Elia Ometto, sempre con una Peugeot 208 R2 e il lucchese Nicola Manfredi, altro protagonista già nel 2017, che correrà probabilmente affiancato da Jasmine Manfredi. 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Rally Adriatico: Peugeot difende la leadership con gli equipaggi Andreucci/Andreussi e De Tommaso/Ferrara

A poche ore dall’inizio della penultima gara di campionato, il team Peugeot Sport Italia è ...