CIGT

Carlo Tamburini è il primo pilota della line-up BMW Italia-Ceccato Racing Team per il 2023

Il giovane rookie esordirà in categoria GT3 disputando il Campionato Italiano Gran Turismo Sprint ed Endurance con la BMW M4 GT3.

E’ l’arrivo di un altro giovane a caratterizzare la fase di approccio da parte dei team alla 21^ edizione del Campionato Italiano Gran Turismo. Dopo l’ufficializzazione ieri del 20enne svizzero Axel Gnos da parte di Nova Race, oggi è la volta di Ceccato Racing che ha annunciato l’ingaggio di Carlo Tamburini per entrambe le serie, Sprint ed Endurance, con la BMW M4 GT3.

Il giovane pilota lombardo, classe 2005, si appresta così a debuttare in categoria GT3 con un programma completo nella massima serie tricolore GT grazie all’importante progetto di BMW Italia-Ceccato Racing Team che nella prossima stagione schiererà due BMW M4 GT3.

Tamburini ha esordito nel 2019 in kart per poi passare alle ruote coperte nel 2021 con l’esordio in TCR con la Honda del Team MM. Lo scorso anno ha disputato il TCR Italy chiudendo quinto assoluto grazie anche ad un terzo posto ed una vittoria ottenute ad Imola e ad una pole position siglata al Mugello.

Sono molto contento dell’opportunità che ho ricevuto da Ceccato Racing – ha dichiarato Carlo Tamburini – correre con BMW era un sogno che avevo sin da quando ero bambino e poterlo realizzare è una grande emozione. Sono determinato e motivato a dare il massimo, le mie aspettative sono sicuramente positive. Nonostante si tratti della mia prima stagione in GT3 so che il team è tra i migliori d’Italia ed ha sempre battagliato per le posizioni di vertice, quindi sarà un contesto perfetto per crescere e fare esperienza. Ho potuto prendere il primo contatto con la vettura lo scorso novembre al Mugello e le sensazioni sono state davvero ottime. Disputando sia lo Sprint che l’Endurance passerò molto tempo al volante e questo sarà fondamentale per aumentare il feeling velocemente e poter puntare al podio”.

Il campionato prenderà il via il prossimo 7 maggio dal Misano World Circuit e si articolerà su otto round, quattro Sprint e quattro Endurance. Per Ceccato Racing si tratta della seconda stagione con la nuova vettura e l’obiettivo è quello di confermare le ottime prestazioni evidenziate lo scorso anno concluso con il secondo posto assoluto nella serie sprint.

Articoli correlati

Back to top button