PISTA

C’È UN TOCCO DI ROSA NEL CAMPIONATO ITALIANO SPORT PROTOTIPI CON L’ARRIVO DELLE RADICAL DI AUTOSPORT SORRENTO

In occasione del weekend di Vallelunga la squadra guidata da Tonino Esposito schiera Ida Petrillo, al debutto tricolore dopo le esperienze in karting e slalom e Michele Esposito, figlio del patron sorrentino, al rientro in campionato. E intanto non è escluso lo schieramento di una terza SR4.


È finalmente arrivato il momento di rivedere in pista le Radical tanto attese quest’anno nel Campionato Italiano Sport Prototipi.

In occasione del quinto round stagionale, in programma da venerdì 2 settembre a Vallelunga, l’Autosport Sorrento farà infatti il suo rientro tra le sportscar tricolori con uno schieramento di giovanissime leve.

A partire da Ida Petrillo, 23enne avellinese proveniente dal karting ed al debutto in Campionato dopo le prime esperienze sulla biposto inglese in gare di minimpianto e slalom.

Farà compagnia alla giovane pilota irpina, Michele Esposito, 22enne figlio del team principal sorrentino Tonino, quest’anno due volte impegnato con la Radical nel CIVM ed al rientro nella serie tricolore.


Ultime sue apparizioni a Vallelunga 2013 con la Radical SR3 ed a Magione 2012 dove, al volante della Osella PA21 della Progetto Corsa, ottenne il secondo posto assoluto alla spalle della Tatuus ufficiale di Brandon Maisano, allora pilota Ferrari Driver Academy e davanti a Michele Visconti che a fine stagione avrebbe conquistato il titolo assoluto con la Osella della MG Motorsport.

Dopo le fortunate esperienze registrate fino alla stagione 2013, le Radical schierate dalla Autosport Sorrento tornano così in pista nella serie tricolore, sempre con l’obiettivo di costituire un’occasione economica per vivere emozioni da pilota ed al volante di autentiche vetture da competizione.

Le sportscar inglesi, alle quali è riservata una speciale classifica, saranno nella versione SR4 con motore motociclistico Suzuki 1585 cc elaborato dalla RPE (Radical Performance Engine) il tutto per una potenza di circa 240 CV, un peso (senza pilota a bordo) di 450 kg e cambio con paddle-shift al volante.

“La Radical SR4 resta una sportscar ideale sia per piloti esperti, sia che per chi vuole avvicinarsi ad una categoria di alto livello come gli Sport Prototipi – ha spiegato Tonino Esposito, team principal di Autosport Sorrento – Il vantaggio è tutto nei costi perché grazie alla nostra monogestione un weekend costa al pilota meno di una vettura Turismo di serie. Come nella stagione 2013 saranno in una gara nella gara, nella loro categoria, perché ovviamente non potranno mai puntare alle prime posizioni della classifica assoluta . A Vallelunga accompagniamo al debutto una giovanissima e già brava pilota, come Ida Petrillo e al ritorno mio figlio Michele, che quest’anno disputa la sua prima gara in pista dopo un anno di stop e le due salite di Alpe Nevegal e Gubbio. Ma stiamo lavorando anche per schierare una terza vettura”.

Il weekend romano si avvia venerdì 2 settembre con la prima sessione di prove libere alle 13.30 e continua sabato 3 con il secondo turno alle 08.55 e le prove ufficiali alle 15.30. Domenica gara 1 alle 09.05 e gara 2 alle 15.45, entrambe da 25 minuti + 1 giro.


Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker