Home » Pista » C’è una stella sotto il cielo di Binetto al IV° Trofeo del Levante : Francesco “Ciccio” Savoia!

C’è una stella sotto il cielo di Binetto al IV° Trofeo del Levante : Francesco “Ciccio” Savoia!

Si sono concluse da poco le gare della 1° tappa del IV° Trofeo del Levante di Binetto (Bari).

Il fasanese Francesco “Ciccio” Savoia non ha deluso le aspettative di Gretaracing Motorsport, vincendo e portando in alto il nome della scuderia romagnola nella Racing Start in classe RS3 1.6 ed arrivando secondo assoluto di Gruppo, come ci aveva abituato sin da l’anno scorso a suon di record.

Tutto da raccontare il week-end barese, ricco di colpi di scena. Sin dal sabato la vettura di “Ciccio” Savoia, una Peugeot 106 Rally del Trofeo Monomarca 1400, “confiscata” al collega Antonio Arconzo proprio per l’occasione di questa tappa, faceva le bizze sin dalle prove libere. Alcuni inconvenienti tecnici avevano costretto a distanza il presidente Vito Guarini e il pilota Osvaldo Iantorno, per un’occasione fortuita assieme a Misano Adriatico, a far usare la fida Saxo Vts Racing Start classe RS3 1.6, di Osvaldo pur di non lasciare a piedi “Ciccio “.Coincidenza ha voluto che utilizzasse lo stesso modello di auto utilizzato nel CIVM 2016 per vincere l’ambito Trofeo di classe Italiano.

Appena montato in macchina stamattina, senza nemmeno poter fare alcuna prova libera, ne ha subito preso le misure facendo registrare il miglior tempo di classe. Ha avuto inoltre in gara la chance di fare la diretta, montando nell’abitacolo un camera car gestito dallo staff di Salitastiledivita. In questo modo Francesco “Ciccio”Savoia ha aggiunto più suspence alla sua gara, ai suoi fan e a tutti coloro che seguono questo sport dell’automobilismo, dando un saggio di guida straordinaria, a dir poco perfetta per freddezza e professionalità. Il video realizzato dal camera car è visibile su Facebook. Il presidente Vito Guarini e tutto lo staff si complimentano con lui per il prestigioso risultato ottenuto. Ottimo è stato anche il risultato del nuovo pilota Gabriele De Matteo che ha conquistato la prima posizione di classe con la Mini Cooper Jwc RSTB 1.6.

Le cose non sono andate per il meglio invece al pilota Teo Furleo che dopo le magnifiche prove libere del sabato, in qualifica domenica mattina ha perso diverso tempo causa traffico in pista, e non ha potuto realizzare un dignitoso tempo per lo schieramento in griglia di partenza. Ma in gara ha dato il meglio, ci ha messo del suo per affrontare una magnifica partenza bruciando diverse autovetture e guadagnando diverse posizioni. Purtroppo alla prima curva è stato tamponato da vetture che erano state sorpassate in partenza, al 3° giro ancora una volta è stato speronato sul posteriore ed infine al tornantino seguente gli sono entrati su di un lato mettendolo fuori causa. Il nostro Teo Furleo è stato costretto così a parcheggiare la sua Lupo nella ghiaia e ha dovuto finire anzitempo la sua gara.

Ugualmente sfortunato in gara è stato anche il nuovo pilota Stefano Zizzi che, dopo esser stato superato dal blasonato collega Francesco “Ciccio”Savoia all’ultimo step, dopo una qualifica brillante 3° di classe, in gara purtroppo non è riuscito a migliorarsi perché nel finale, quando mancavano soltanto 2 giri al termine ed era posizionato 3° di classe RS3, è stato anch’egli tamponato violentemente da un avversario rallentando vistosamente e perdendo alcune posizioni. Ha concluso la sua gara 4° di classe, perdendo così un podio che era a portata di mano. Ha ricevuto comunque i complimenti della scuderia per l’impegno profuso, nella certezza che avrà sin dalla prossima gara l’occasione per farsi valere.

“Considerata la prima apparizione agonistica dell’anno 2017 – afferma il Presidente di Gretaracing Motorsport Vito Guarini- non ci possiamo lamentare del bottino portato a casa. Sono convinto che nel corso della stagione solleveremo altri trofei in ogni week-end di gare. Chiudo ringraziando ad uno ad uno tutti i piloti che hanno partecipato a questo magnifico week-end, i meccanici che hanno lavorato sodo, gli amici e tutti i fan che ci seguono in questa avventura sportiva”.

Stay tuned in questa pagina di Facebook…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

New Rally Team Verona al via del Trofeo d’Italia Drifting ACI Sport 2020

Il New Rally Team Verona torna sulle piste di Drifting in occasione della prova unica ...