Home » Salita » CELLARA PREMIA LA NEW GENERATION RACING

CELLARA PREMIA LA NEW GENERATION RACING

Il quinto posto assoluto di Giuseppe Rubino, l’ottavo di Antonio Paone, aggiunti a vittorie e podi di classe nella salita cosentina del Tivm Sud, hanno fruttato al roster catanzarese il successo fra i team.

Un’altra domenica di smile per la New Generation Racing, che si prende il primato fra le scuderie impegnate nella veloce crono di Cellara del 12 agosto. Un altro pregiato score collettivo, che è stato alimentato da una serie importante di risultati parziali.

La copertina della domenica spetta di diritto a Giuseppe Rubino, un professionista prestato alla velocità in pista ed in salita, con buoni risultati: con la sua Elia St/09 da 1000 cc curata da Franco Ferragina, il pilota catanzarese è stato bravo a conquistare un bel quinto posto assoluto ed il primato di E2SC-1000, che oltre alla meritata soddisfazione personale, ha certamente contribuito in maniera importante al pregiato risultato di squadra. Un quorum di punti decisivo per la vittoria di squadra, è arrivato anche dall’ottava piazza assoluta raggiunta da Antonio Paone, primo di gruppo E2SH, che avendo risolto una parte dei problemi alla trasmissione della sua roadster, ha potuto finalmente esprimere il suo indiscusso valore. Domenico Rotella, dodicesimo assoluto e prezioso anche lui nel budget complessivo del team, ha staccato un bel secondo posto in E1 Italia-1600 Turbo.

Quanto al partecipato raggruppamento VBC, Felice Butera ha centrato un ottimo secondo posto nel gruppo 2, mentre Ezio Ferragina si è fermato alla sesta posizione di questa stessa classe. Antonio Ferragina invece, ha vinto meritatamente nel gruppo 5. Pasquale Gigliotti, a podio anche lui, ha chiuso in terza piazza finale in RS1150. Incidente per Giacomo Fusto, che senza grossi danni alla macchina ed alcuno alla persona, non ha festeggiato come avrebbe voluto la sua prima gara a Cellara. Crash anche per Paola Almirante Nicola, anche per lui senza alcuna noia fisica o danni tecnici rilevanti. Sfortuna infine per Alfredo Mancaruso, fermato da un piccolo out tecnico sulla propria vettura.

Francesco Romeo
as New Generation Racing

Foto: Peppe D’Antonio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

ANDREA CELLI VERSO IL RITORNO

Una stagione di stop per i postumi di un incidente sullo snow board, lo ricarica ...