Home » Pista » CHALLENGE FORD MPM, TROFEO DEL LEVANTE: Carlo Casillo domina le qualifiche
CHALLENGE FORD MPM

CHALLENGE FORD MPM, TROFEO DEL LEVANTE: Carlo Casillo domina le qualifiche

Soliti noti in evidenza a Binetto: il veterano sangiuseppese precede Max Pezzuto e Antonello Casillo.

Dopo il bel finale di stagione di appena 6 giorni fa a Magione, le Ford Ka+ del Challenge Ford MPM sono di nuovo in pista a Binetto per la gara extra campionato in concomitanza con la finale del Trofeo del Levante. Ben 11 i partecipanti, con la novità della vettura “condivisa” per Davide e Francesco Fasolino – una sperimentazione che diventerà una caratteristica permanente del Challenge nel 2020.

Tanti i volti nuovi: oltre ai già citati Fasolino, al via troviamo anche il figlio d’arte Nicolò Pezzuto, la stella del Superturismo anni ’90 Mauro Trione, suo figlio Giovanni e i fratelli Matteo e Sara Carra (rispettivamente di 19 e 17 anni).

Qualifiche

La sessione di prove ufficiali è stata dunque appannaggio di Carlo Casillo, immediatamente in grado di imporre un ritmo insostenibile i suoi avversari. Il più vicino in classifica è stato Massimiliano Pezzuto, già vincitore di due gare quest’anno, staccato di poco più di tre decimi.

Ad un ulteriore decimo di distacco, completa la top 3 Antonello Casillo, davanti a Antonio Auricchio, che conferma il suo feeling con il tracciato barese dopo la prima fila della gara di ottobre.

Apre la terza fila Nicolò Pezzuto, davanti a Mauro Trione che ha preceduto il figlio Giovanni per appena 18 millesimi. Matteo Carra è protagonista di un buon debutto e chiude la quarta fila, assicurandosi la posizione che potrebbe valergli la pole per gara 2.

Appena dietro di lui Pietro Casillo, apparso in crescita dopo un weekend sottotono a Magione e Francesco Fasolino, che domani prenderà parte alla sua prima gara in pista.

La sesta fila virtuale è per la giovanissima Sara Carra e per Davide Fasolino.

Da sottolineare il distacco di appena un secondo e sette decimi che divide il primo classificato dall’undicesima. Tutto fa presagire che vedremo due gare combattute domani, con la grande incognita della pioggia, specialmente per la seconda delle due manche.

Il programma prevede gara 1 alle 10.40 e gara 2 alle 15.10.

L’ingresso in autodromo è gratuito!

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

PODIO SFUMATO PER RICCARDO AGOSTINI NELLA 24 ORE DI ADRIA

PROBLEMI AL CAMBIO FERMANO A 240 MINUTI DALLA FINE LA GARA DELLA SEAT DEL PADOVANO. ...