Home » Salita » CHIRICO FORZA NOVE SFIORA IL RECORD

CHIRICO FORZA NOVE SFIORA IL RECORD

In un silenzio assordante ed esecrabile, il quadricampione italiano stacca la nona vittoria al Reventino e si ferma ad un solo decimo dal suo primato del percorso targato 2015.

Annunciato no,ignorato si, passato sotto silenzio volutamente. Le strane mire di qualcuno nel vantare gente che ha vinto tornei dell’amicizia senza collezionare i quattro titoli tricolori, le 77 vittorie di cui nove solo al Reventino e i tre record del percorso lametino, fanno parte di quelle logiche da clan che sono difficili da comprendere, ma facili da decifrare.

  

Domenico Chirico si è messo tutto nella tasca posteriore della tuta, ha costruito una stupenda gara 1 fermandosi ad un decimo e mezzo dal suo 3.16.90 maturato durante la lotta di due anni fa col superbo avversario Giuseppe Aragona, il grande assente di giornata. Ha gestito gara due consolidando il primato e mettendo la nona firma sull’albo d’oro della gara calabrese. Meglio di lui Gullo, simile a lui Faggioli. Ce n’era decisamente abbastanza per presentarlo in ben altro modo. Ce n’è d’avanzo, dato che la macchina e’la stessa del 2015, ma le gare corse nel frattempo sono state molte di meno, a discapito del ritmo e della fluidità in gara. In un palcoscenico, quello della E1-1600 dove, motore a parte, le rivali della 106 di Chirico appaiono sempre più evolute della rossa di Gallico, che risponde però con un propulsore ed un equilibrio ancora da riferimento. La polvere non ha tolto il passo al talento del driver Jonia Corse, che ora punta Morano per cercare un altro buon acuto episodico, in una stagione forzatamente a impegno ridotto. Con lui Nino Surace e Ninni Fossato, quel trittico mai stanco di accumulare successi e smile in tour per la penisola.

Francesco Romeo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

SCOLA DA RECORD A COLPI DI POWERSHIFT

Dopo il sontuoso terzo posto di Liber a Cividale, il campionissimo calabrese firma ad Erice ...