Home » Salita » Christian Merli 2° assoluto al Trofeo Scarfiotti

Christian Merli 2° assoluto al Trofeo Scarfiotti

Secondo assoluto, pur rallentato da un improvviso calo di tensione della batteria. Christian Merli, al volante dell’Osella FA 30 Fortech sale così sul secondo gradino del podio nella 27ª Sarnano Sassotetto – Trofeo Lodovico Scarfiotti in provincia di Macerata, 2° round del Campionato Italiano Velocità in Montagna.

Domina Simone Faggioli con la sua Norma M20 FC in questa manche unica, molto tecnica con una lunghezza di 8,877 chilometri.

L’intervista al pilota della Scuderia Vimotorsport
“Allo start ho avuto un improvviso ed inspiegabile calo di tensione della batteria. Di conseguenza centralina elettronica, cambio e propulsore non funzionano correttamente. Dopo le prime curve il motore aveva dei vuoti di potenza. Ovviamente mancando la tensione, tutto va in tilt. Abbiamo fatto l’impossibile e siamo riuscito a conquistare il secondo gradino del podio, primi tra le E2 SS. Aggiungo che sono davvero soddisfatto delle coperture Avon che ho potuto testare sul bagnato nelle prove di sabato. Inoltre mi complimento con Simone per il suo crono”.

Le prove
Nella prima prova di sessioni ufficiali, sabato mattina, circa 130 vetture riescono ad arrivare a Sassotetto con l’asfalto asciutto, mentre una ventina gareggiano sotto il diluvio. Quindi la manche viene sospesa per la grandine. Gli ultimi cinquanta concorrenti ripartono con una lieve pioggerella, ma con asfalto fradicio. Con la sua Osella FA 30 Fortech, il pilota del Team Blue City Motorsport, Christian Merli stacca il miglior tempo. Ferma il crono a 4’19”42, seguito da Faggioli a 4”73 e Ligato con l’Osella Pa 21 Evo a 15”04. La seconda manche, più asciutta, vede in vetta Faggioli con la Norma M20 FC. Il driver di Fiavè alza il piede dal’acceleratore all’arrivo a causa della nebbia ed è staccato di 2”74.

La gara
Tempo coperto e tracciato asciutto. Faggioli passa sotto lo striscione d’arrivo in 3’42”97. È il nuovo record del tracciato. Christian Merli è secondo a 6”42, mentre il terzo gradino del podio è Scola.

Il podio
1°Faggioli (Norma M20 FC), 2° Merli (Osella FA 30 Fortech) a 6”42, 3° Scola (Osella FA 30) a 7”87.

Il Calendario CIVM
30/4 – 19ª Cronoscalata del Reventino (Calabria), 21/5 – 27° Trofeo Scarfiotti (Marche), 28/5 – 48ª Verzegnis – Sella Chianzutan (Friuli), 11/6- 7ª Salita Morano – Campotenese (Calabria), 25/6 – 56ª Coppa Paolino Teodori (Marche), 2/7 – 67ª Trento Bondone (Trentino), 16/7- 60ª Coppa Selva di Fasano (Puglia), 30/7 – 47° Trofeo Vallecamonica (Lombardia), 20/8 -52° Trofeo Luigi Fagioli (Umbria), 17/9 – 59ª Monte Erice (Sicilia), 24/9- 63ª Coppa Nissena (Sicilia), 8/10 – 35ª Pedavena – Croce D’Aune (Veneto).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PEZZOLLA: MERLI E FAGGIOLI COME IRLANDO E DANTI

Molto preoccupato: questa figura carismatica delle corse in salita, ci ha rappresentato la sua estrema ...