Home » Salita » Christian Merli domina a la Fasano Selva

Christian Merli domina a la Fasano Selva

Primo assoluto. Christian Merli, al volante dell’Osella PA 2000 Evo, nella 57ª Coppa Selva di Fasano in provincia di Brindisi, ottavo appuntamento del Campionato Italiano Velocità in Montagna conquista sia Gara 1 sia Gara 2 e si mette alle spalle il pilota di casa, Francesco Leogrande al volante dell’Osella FA 3000. Christian conquista così la settima vittoria stagionale, non scordando che è salito sul secondo gradino del podio nelle altre sette gare. In Puglia ha dominato dalle prove ufficiali fino all’ultimo metro di gara. Intasca venti punti ed allunga il passo in classifica generale. 

Le prove
Nella prima manche delle prove ufficiali, il miglior tempo è subito di Merli in 2’14”72. Alle sue spalle, il pilota di Fasano, Francesco Leogrande, in gara con l’Osella FA 3000 staccato di 3”42, mentre il terzo tempo è di Vincenzo Conticelli con l’Osella PA 3000 a 9”56. Nell’ottavo appuntamento del Campionato Italiano Velocità in Montagna, il tacciato di gara, molto veloce, ha una lunghezza di 5,602 chilometri. E’ assente Faggioli per una gara concomitante con il campionato europeo. Il portacolori della Scuderia Vimotorsport, pur sul fondo scivoloso, toglie 2” ed è sempre leader in 2’12”99 anche nella 2ª prova, mentre il driver della Fasano Corse, Leogrande è secondo a 4”68. Terzo Conticelli con l’altra 3000 Osella seguito da Scola. 

La Gara
In Gara 1, Christian si migliora di ulteriori 5” ed è primo in 2’07”80. Il pilota di Fiavè, con la sua duemila, conquista la sesta vittoria stagionale, dopo una performance semplicemente straordinaria. Secondo posto per il fasanese Leogrande con l’Osella FA 3000, dominatore nella gara di casa lo scorso anno, a 4”60, mentre Domenico Scola s’aggiudica il terzo gradino del podio con la biposto sport Osella PA 2000 a 7”43. Bottura, 12° con la sua Lola 3000 e secondo in E2M 3000, abbassa il suo crono di 3”. In Gara 2, il pilota trentino percorre i 5,602 chilometri in 2’09”11 e conquista la settima vittoria stagionale. Alle sue spalle, Leogrande a 5”25, mentre Scola è terzo a 6”76. Bottura, al volante della Lola si migliora ancora, ma è sempre 12° e secondo tra le E2M 3000.  

Il fine settimana perfetto
“E’ filato tutto alla perfezione. Nonostante il manto stradale fosse molto scivoloso, siamo riusciti a staccare un tempo straordinario in Gara 1. Quindi ci siamo aggiudicati anche la vittoria nella seconda corsa. Sono felicissimo. Le modifiche apportate alla nostra PA 2000 sono ottime, così come le nuove coperture Avon. Un pacchetto che ci ha permesso una straordinaria prestazione. Un grazie ai meccanici, ad Enzo (Osella ndr) ed ai tecnici Avon”.  

Il podio di Gara 1
1°Merli (Osella PA 2000), 2° Leogrande (Osella FA 30) a 4”60, 3°Scola (Osella PA 2000) a 7”43.

Il podio di Gara 2
1°Merli (Osella PA 2000), 2° Leogrande (Osella FA 30) a 5”25, 3°Scola (Osella PA 2000) a 6”76.

La classifica assoluta
1°Merli (Osella PA 2000), 2° Leogrande (Osella FA 30) a 9”85, 3°Scola (Osella PA 2000) a 14”19.

Il calendario gare
25-27/04, 56^ Monte Erice (TP); 02-04/05, 60^ Coppa Nissena (CL); 16-18/05 45^ Verzegnis – Sella Chianzutan (UD); 30/05-01/06, 24° Trofeo Lodovico Scarfiotti Sarnano – Sassotetto (MC); 13-15/06, 42^ Pieve Santo Stefano – Passo dello Spino (AR); 27-29/06, 53^ Coppa Paolino Teodori (AP); 04-06/07, 64^ Trento – Bondone (TN); 18-20/07, 57^ Coppa Selva di Fasano (BR); 01-03/08, 16^ Cronoscalata del Reventino (CZ); 22-24/08, 49° Trofeo Luigi Fagioli Gubbio – Madonna della Cima (PG); 05-07/09, 52^ Rieti – Terminillo 50^ Coppa Bruno Carotti (RI); 19-21/09, 32^ Pedavena – Croce D’Aune (BL).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

Vittoria e record di Merli su Osella Alla 57^ Coppa Paolino Teodori

Il trentino sulla FA 30 Zytek LRM ha firmato il nuovo primato in 2’07”00 sui ...