Home » Rally » CIR » CHRISTOPHER LUCCHESI SUBITO A PUNTI A ROMA

CHRISTOPHER LUCCHESI SUBITO A PUNTI A ROMA

Il giovane lucchese, al suo debutto del Rally di RomaCapitale, prova di avvio del Campionato Italiano Rally, con al fianco Marco Pollicino sulla Peugeot 208 R2 della GF Racing, ha finito l’esperienza in terza posizione in gara 1 (sabato) ed in quarta in gara 2 (oggi), conquistando quindi i suoi primi punti tricolori.

Adesso la mente è già proiettata alla seconda prova, quella “di casa” del Ciocco, il 21 e 22 agosto.

Avvio tricolore confortante, per Christopher Lucchesi, impegnato in questo fine settimana al Rally di RomaCapitale, gara di avvio del Campionato Italiano e del Campionato Europeo Rally.

Il giovane “figlio d’arte” di Bagni di Lucca, al via con la Peugeot 208 R2 della lombarda GF Racing per i colori della Project Team, affiancato da Marco Pollicino, ha terminato questo pomeriggio la gara con un risultato cumulativo importante, che ha permesso di acquisire i primi punti tricolori. La gara 1 del sabato è stata terminata in terza posizione, la gara 2 odierna l’hanno chiusa sfiorando il podio tra le vetture concorrenti al titolo “due ruote motrici”, al quarto posto.

Al di là del risultato globale considerevole, Lucchesi e Pollicino hanno patito certamente la mancanza di conoscenza delle strade laziali, molto tecniche e veloci, ed infatti per tutta la prima giornata di gara hanno sofferto l’adattamento all’assetto, sul quale si è lavorato al massimo possibile per poter affrontare al meglio la seconda parte di sfide odierna. Oltre al problema di prendere feeling con il tracciato, per Lucchesi le prime battute di gara sono partite in ulteriore salita avendo perso circa 20” sulla prima prova speciale avendo ripreso il concorrente che lo precedeva e non potendolo superare a causa della sede stradale assai stretta. Nonostante le difficoltà Lucchesi e Pollicino hanno saputo ragionare e guardare a quello che era possibile trarre di positivo per finire al meglio questa gara di esordio e l’impegno profuso, alla fine, ha premiato.

Di diverso gusto e sensazioni la seconda giornata, terminata in progressione, finalmente avendo trovato il giusto set-up, il quale ha permesso soprattutto di esprimersi sui riscontri cronometrici ai vertici della categoria. Il lavoro svolto, con il notevole supporto della squadra ha dunque dato i suoi frutti con la conquista dei primi importanti punti tricolori, facendo adesso guardare con fiducia al prossimo impegno tricolore al Ciocco, quindi “in casa”, il 21 e 22 agosto.

IL COMMENTO DI CHRISTOPHER LUCCHESI: «Una gara a due facce, che se non la conosci ti può tradire dietro ogni curva, ad ogni metri che fai in prova speciale. Ma anche una gara molto bella, molto tecnica, davvero tosta. Due facce, per noi, questo primo impegno, perché la prima giornata abbiamo certamente pagato il fatto di non avervi mai corso a differenza dei tanti altri nostri avversari. E’ andata bene sotto l’aspetto del punteggio acquisito, ma abbiamo molto sofferto con l’assetto, ma abbiamo saputo tener botta e soprattutto non demoralizzarci e pensare che si lavorava per la seconda parte di gara. Ed infatti così è stato, con la squadra abbiamo “stravolto” tutto, per quanto riguarda l’assetto, ed infatti abbiamo terminato in progressione, con riscontri cronometrici che ci hanno soddisfatti. Adesso si pensa alla gara di casa del Ciocco, che seppur la conosciamo bene sarà comunque un impegno ostico, perché gli avversari hanno fatto vedere di che pasta sono fatti. Sarà un bel campionato, comunque e sono felice di prenderne parte, perché sarà molto formativo. Un grazie grande così alla squadra, come al solito, impagabile per il lavoro che ci ha fornito».

La stagione sportiva di Lucchesi Jr. è stata organizzata con il sostanziale supporto di  Giannecchini & Salotti e grazie all’importante sostegno di : TecnoImpianti,  Tissue Service, Tecnoimpianti, Tardelli edilizia, Solutions di Stefano Lasagna, Style Plaster, 2l costruzioni, Anserkimica, Agriturismo foce al lago, Ristorante del sonno Bagni di Lucca.

Christopher Lucchesi, nella sua attività sportiva 2020 sarà “ambasciatore” del Comune di Bagni di Lucca. Porterà con sé, sui campi di gara e nelle altre iniziative a lui legate, il logo, il patrimonio e la cultura di Bagni di Lucca. Un impegno e una responsabilità importante per il giovane che, onorato di questo patrocinio, si adopererà al massimo possibile per la promozione e la valorizzazione del territorio, diventando anche un riferimento per tantissimi giovani appassionati di auto, di competizioni. Sarà testimonial per la sicurezza stradale, dell’etica sulla strada, per una guida responsabile ed ecosostenibile. Un progetto, quello intorno a Lucchesi jr. che, avvalendosi della Academy Road Safety, si farà promotore di iniziative che coinvolgeranno i giovani, dai bambini ai neopatentati ma anche a chi ha già esperienza nella guida, quindi in prima linea, insieme all’Amministrazione Comunale di Bagni di Lucca, su un aspetto molto delicato e purtroppo sempre troppo doloroso per i numerosi incidenti che purtroppo riempiono le cronache nel quotidiano.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

CIR | Presentato il Rally Due Valli 2020 e aperte le iscrizioni

I vertici dell’Automobile Club Verona e alcuni rappresentati di ACI Verona Sport hanno illustrato, in ...