CIGT

CIGT | A Imola il debutto della Ferrari 296 GT3 dell’Easy Race con Biagi-Ponzio

Il 4° round stagionale  della serie Sprint in programma in questo fine settimana vedrà la new entry dell’ultima GT  della casa di Maranello con i colori della compagine padovana  e un equipaggio di esperienza e grandi doti di guida.

Ci sarà una fiammante Ferrari 296 GT3 al via delle due gare dell’ultimo round del Campionato Italiano Gran Turismo Sprint in programma in questo week end all’autodromo di Imola.

Oltre ad assegnare gli ultimi otto titoli tricolori della stagione 2023, l’appuntamento all’Enzo e Dino Ferrari avrà un’attesa ancora maggiore proprio grazie al debutto nella serie tricolore dell’ultima vettura Gran Turismo da competizione del Cavallino Rampante: la 296 GT3.

Sarà la prima volta nel GT italiano dell’ultima nata della casa di Maranello, un debutto reso possibile grazie al team  Easy Race di Padova, già presente da anni nella serie tricolore, che affiderà la sua vettura all’equipaggio composto dal pluricampione conosciutissimo Thomas Biagi e dal 26enne abruzzese Riccardo Ponzio, ex F4, ELMS, CIGT, Campione Italiano F2 2017 e vice campione Prototipi 2019.

La vettura è stata consegnata al team padovano  solo da un paio di settimane ed è stata effettuata una sessione di test giovedì scorso proprio all’autodromo di Imola tenutasi, tra l’altro, con condizioni di pista bagnata. “Sono davvero felice di portare al debutto la Ferrari 296 GT3  nel campionato italiano assieme  a Riccardo – ha dichiarato Biagi –  e soprattutto con i colori dell’Easy Race, team con cui ho recentemente corso nella classe GT Cup vincendo la gara di Monza.  Purtroppo non abbiamo potuto fare chilometri, avremo solo i due turni di prove libere di venerdì per prendere confidenza con la vettura, ma è certo che daremo il massimo.”

Per Ponzio si tratta di un ritorno nel tricolore GT dopo l’esperienza maturata nel  2022 con la Huracan GT3 dell’Imperiale Racing nella serie Endurance: “Punto tutto su questo nuovo progetto – ha commentato il pilota di Pineto (TE) – dopo la bella stagione con la Lamborghini sono rimasto un anno fermo ma quando si è prospettata la possibilità di correre su una Ferrari con un pilota affermato come Thomas, ho accettato con grande soddisfazione e sono sicuro che faremo un buon lavoro”.

Biagi e Ponzio prenderanno confidenza con il tracciato imolese nella giornata di venerdì per le due sessioni di prove libere di 50 minuti ciascuna in programma alle 11 e alle 15.40 a cui seguiranno nella giornata di sabato i due turni di prove ufficiali che determineranno la griglia di partenza delle due gare di 50 minuti + 1 giro in programma sabato alle 16.20 e domenica alle 14.20.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio