Home » Pista » CIGT » CIGT | CONCLUSI I TEST AL MISANO WORLD CIRCUIT, MIGLIOR TEMPO PER LORENZO FERRARI

CIGT | CONCLUSI I TEST AL MISANO WORLD CIRCUIT, MIGLIOR TEMPO PER LORENZO FERRARI

Alla presenza di 14 team e 56 piloti, primi giri di pista dopo lo stop COVID-19 in vista della partenza della stagione 2020 prevista per l’Endurance al Mugello il 18-19 luglio e sul circuito romagnolo due settimane più tardi per la serie Sprint.

E’ andata avanti fino alle ore 18 al Misano World Circuit la sessione di test riservata alle vetture GT in vista dell’avvio della 18^ edizione del Campionato Italiano Gran Turismo.  Per l’occasione erano presenti 14 team e ben 56 piloti che hanno avuto modo di riprendere confidenza con la pista dopo mesi di inattività dovuti al Covid-19.

Il miglior tempo tra i piloti scesi in pista è andato al 17enne Lorenzo Ferrari (in foto) al volante della Mercedes AMG GT3 dell’Antonelli Motorsport, che ha fatto fermare i cronometri a 1’31.873, unico pilota a scendere sotto il muro dell’1’32. Il pilota piacentino, che sarà al via quest’anno di entrambe le serie SPRINT ed ENDURANCE, si è così presentato nel migliore dei modi, dimostrando notevole talento e doti di guida, peraltro già manifestati lo scorso anno nell’Italian  F4 Championship che lo ha visto al primo posto tra i piloti italiani nonostante la partecipazione a  solo tre gare sulle sei in calendario. La compagine dell’Antonelli Motorsport  presente a Misano ha visto in pista anche Francesca Linossi, Stefano Colombo, Loris Spinelli, Francesco De Luca, Tommaso Mosca e Davide Roda.

Sono scese sul tracciato romagnolo  anche l’Audi R8 LMS di Sport Italia con Drudi-Mancinelli-Agostini che hanno staccato il secondo tempo assoluto con 1’32.145, le Porsche GT3 R dell’Ebimotors con Venerosi-Baccani-Pera (1’33.771) e del Dinamic Motorsport con De Giacomi-Cassarà (1’35.270), la Lamborghini Huracan GT3 del VSR con Tujula-Nemoto-Gianmaria (1’33.974), la Ferrari 488 GT3 di Easy Race con Di Amato-Hudspeth-Michelotto (1’33.555) oltre alla BMW M4 GT4 di Riccitelli-Guerra-Neri e le Porsche Cayman Ebimotors con Piccioli-Marchi-De Castro e Gnemmi-Di Giusto.

Tra le vetture presenti alla sessione di test anche le due Ferrari 488 Challenge di Matteo Greco e Riccardo Chiesa (Easy Race) e della SR&R di Ravetto e Ruberti in procinto di ufficializzare i due piloti che prenderanno parte alla serie Sprint.

Prima della partenza della stagione, in programma per la serie Endurance al Mugello il 18 e 19 luglio, alcuni team saranno impegnati in un’ulteriore sessione sul tracciato fiorentino il 7 e 8 luglio, mentre  la serie Sprint scatterà dal Misano World Circuit l’1 e 2 agosto prossimi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Ebimotors: la situazione del Campionato Italiano GT Sprint dopo Monza

Si è disputata nel fine settimana appena trascorso la terza prova del Campionato Italiano Gran ...