CIGT

CIGT | Doppio impegno per SR&R con la Ferrari 488 Challenge Evo nella classe GT Cup

La Scuderia di Ravetto e Ruberti schiererà la vettura in entrambe le serie con Luca Demarchi e Nicholas Risitano (Sprint), che saranno affiancati da Edoardo Barbolini nell’Endurance.


Nell’imminente 19^ edizione del Campionato Italiano Gran Turismo,  SR&R, la Scuderia di Manfredi Ravetto e Paolo Ruberti, raddoppierà il proprio impegno rispetto alla scorsa stagione. Oltre alla serie Sprint, infatti, la Ferrari 488 Challenge Evo sarà schierata anche nell’Endurance nella GT Cup, classe che riproporrà il duello tra Ferrari, Porsche e Lamborghini in configurazione monomarca.

Difenderanno i colori della compagine veronese il confermato Luca Demarchi, che nella Sprint dividerà l’abitacolo con Nicholas Risitano, mentre nell’Endurance l’equipaggio sarà completato  da Edoardo Barbolini.

Tutti i piloti hanno già diverse vittorie nei rispettivi palmares. Demarchi è il campione italiano GT Light  2016 e vice-campione italiano GT Cup Sprint nel 2020, anno in cui sempre con S.R.&R. ha vinto la classe alla 6h di Roma. Titolato è anche Risitano, già campione italiano ed europeo di Kart e proveniente con ottimi risultati dalla Nascar, così come Barbolini vincitore della Coppa Italia TCR nel 2018 e 2019.

“Siamo molto soddisfatti di quanto fatto nel 2020 al nostro debutto in un campionato impegnativo come il CIGT – ha commentato Paolo Ruberti –  ma, tra tanti podi conseguiti, ci è mancata la soddisfazione della vittoria: avendola poi conseguita alla 6h di Roma, contiamo di poterla conquistare anche nel CIGT quest’ anno con i piloti che abbiamo scelto sulla base di una serie di prove convincenti che ci hanno fornito; l’esperienza di Manfredi e mia è a loro disposizione per provare a vincere nel rispetto di uno schieramento che quest’ anno si dimostra assai competitivo”.


Anche Manfredi Ravetto è ottimista per l’imminente stagione: “Dedichiamo un doveroso ringraziamento ad AciSport che ancora una volta, in periodi disagevoli, allestisce un campionato in espansione costante. S.R.&R. cresce, un passo alla volta, ed aumenta gli sforzi dimostrandosi ciò che vogliamo sia: una famiglia sportiva e tecnica – con i confermati Gianfranco Fantuzzi, responsabile della parte organizzativa e sportiva, ed Alex Frassen come responsabile della parte tecnica – che riesca ad individuare e preparare piloti meritevoli, mettendoli in luce per affrontare i palcoscenici più impegnativi”.

La stagione ormai alle porte si aprirà, per la serie Sprint, a Monza dal 30 aprile al 2 maggio, mentre l’Endurance sarà di scena per la prima stagionale a Pergusa dal 21 al 23 maggio.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker