CIGT

CIGT | Inedito equipaggio per LP Racing a Vallelunga con Giacomo Altoè e Jonathan Cecotto

La compagine di Luca Pirri si presenta all’ultimo round stagionale con la Lamborghini Huracan GT3 affidata a due giovani campioni di grande talento.


Si preannuncia spettacolare l’ultimo round stagionale del Campionato Gran Turismo Sprint 2020 per LP Racing, che il prossimo weekend a Vallelunga schiererà in pista la Lamborghini Huracàn GT3 Evo affidata all’inedita line up PRO composta da Giacomo Altoè  e Jonathan Cecotto.

Giacomo Altoè, vent’anni lo scorso ottobre, è sicuramente uno dei giovani piloti italiani più forti del momento. In soli due anni con Lamborghini, il debutto con le vetture di Sant’Agata Bolognese è del 2018 dopo il kart, le monoposto e il turismo, ha conquistato la vittoria nella World Final PRO 2018, il terzo posto nel Lamborghini Super Trofeo Middle East Pro-Am 2018, ha chiuso al secondo posto il Lamborghini Super Trofeo Europe PRO nella stessa stagione e sempre nel 2018 ha chiuso vincitore il Campionato Italiano Gran Turismo. Lo scorso anno si è laureato campione nell’International GT Open. Quest’anno il salto nel GT World Challenge Europe dove ha conquistato due vittorie ed un secondo posto nella serie Sprint. Tre settimane fa si è reso protagonista di un grande weekend nella serie Endurance del tricolore GT al volante della Huracàn schierata da Imperiale Racing.

“Sono davvero molto contento di fare questa prima esperienza con LP Racing – ha dichiarato Altoè –  sarà l’ultima uscita del campionato e anche la mia ultima gara stagionale, quindi a maggior ragione voglio chiudere con un risultato importante e darò il massimo per farlo. Cercheremo di adattarci tutti insieme, sarà la mia prima gara insieme a Jonathan, ma sono sicuro che troveremo subito un buon feeling”.

Jonathan Cecotto, classe 1999, è un altro giovane di grande talento. Dopo gli esordi con il kart e le esperienze in monoposto, è approdato in Lamborghini nel 2017, quando ha chiuso terzo all’esordio il Lamborghini Super Trofeo Europe PRO dopo aver a lungo lottato per la vittoria. Nel 2018 ha conquistato il terzo gradino del podio nel Lamborghini Super Trofeo North America PRO, mentre lo scorso anno è riuscito a vincere la World Final PRO disputata a Jerez (ESP). Quest’anno ha debuttato sulla Lamborghini Huracàn GT3 Evo al Nürburgring, in occasione del GT World Challenge Europe Endurance, mentre ha ottenuto un podio a Misano nell’unica sua uscita nel Lamborghini Super Trofeo Europe e freme per l’ultimo impegno stagionale: “Non vedo l’ora, da quando ho avuto la notizia che farò parte dell’equipaggio LP Racing a Vallelunga sto facendo il countdown per salire in macchina. Sono pronto, sarà la mia seconda gara in GT3 quindi ci sono ancora tante cose da imparare, ma mi sento pronto e competitivo. Sarà una bella sfida”.


LP Racing, che unirà per la prima volta questi due piloti in un unico equipaggio, cercherà quindi di chiudere la stagione con un risultato di spessore in un appuntamento che, sia per la componente tecnica della pista di Vallelunga che per l’incerta situazione meteo del weekend, si preannuncia quanto mai impegnativo.

Non sarà solo questa la grande novità che accompagnerà la partecipazione di LP Racing nell’appuntamento di Vallelunga. Da poche ore è infatti online il nuovo sito web www.lpracing.it che rinnova completamente la strategia di comunicazione web del team di Luca Pirri.

Sarà un weekend davvero molto importante per LP Racing – ha commentato il team owner della squadra milanese – la nostra occasione per dimostrare l’effettivo valore in pista della nostra auto e della nostra squadra, al netto delle condizioni meteo che potrebbero rimescolare le carte. Voglio ringraziare Giorgio Sanna per averci messo a disposizione due talenti del calibro di Giacomo, con il quale ho avuto il piacere di lavorare tre settimane fa a Monza, e Jonathan del quale ho apprezzato le grandi doti velocistiche nel Lamborghini Super Trofeo in questi ultimi anni. Speriamo davvero di poter vendere cara la pelle, siamo decisamente motivati e determinati a scrivere una bella pagina nella storia di LP Racing”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker