Home » Pista » CIGT » CIGT | Linossi-Colombo-Ferrari, punta di diamante dell’Antonelli Motorsport nella serie Endurance

CIGT | Linossi-Colombo-Ferrari, punta di diamante dell’Antonelli Motorsport nella serie Endurance

I campioni in carica Pro-Am saranno affiancati dal più giovane pilota iscritto alla serie tricolore, già messosi in evidenza nelle sessioni di test di Misano e Mugello.

Saranno di nuovo al via della stagione 2020, Francesca Linossi e Stefano Colombo (foto 1) per difendere il titolo PRO-AM Endurance conquistato nella scorsa edizione del Campionato Italiano Gran Turismo. I due piloti, compagni nella vita, saliranno anche quest’anno sulla Mercedes AMG GT3 dell’Antonelli Motorsport e, assieme al 17 enne Lorenzo Ferrari (foto 2), punteranno nuovamente alla conquista del titolo della serie Endurance.

Ormai ben conosciuti dagli appassionati italiani, Linossi e Colombo  divideranno l’abitacolo della GT tedesca con il pilota piacentino non ancora maggiorenne, uno dei giovani più promettenti del vivaio tricolore. Ferrari è  stato grande protagonista della scorsa stagione dell’Italian F4 Championship che lo ha visto conquistare il titolo di vice campione nonostante la partecipazione a soli tre appuntamenti sui sei in programma. Il suo talento e le sue doti di guida sono già stati  messi in evidenza nelle due sessioni di test pre campionato, in particolare  a Misano dove il giovane pilota emiliano ha conquistato il miglior tempo assoluto.

Linossi-Colombo-Ferrari  scenderanno in pista per il primo atto ufficiale della stagione 2020, venerdì prossimo al Mugello in occasione delle prove libere che scatteranno alle 11.35, seguite sabato dalle prove ufficiali (ore 12.40) e domenica dalla gara di tre ore, che sarà trasmessa in diretta da Raisport, alle 14.40.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

CIGT | VITTORIA E BEFFA PER KIKKO GALBIATI A MISANO NEL GT SPRINT

Il portacolori del team Imperiale Racing conquista un meritato successo ma viene penalizzato nel post-gara ...