Home » Pista » CIGT » CIGT | L’obiettivo è allestire una 18^ edizione all’altezza della sua tradizione

CIGT | L’obiettivo è allestire una 18^ edizione all’altezza della sua tradizione

Con l’ufficializzazione della scorsa settimana, per il tricolore GT scatta la fase 2, quella che vedrà tra i vari protagonisti i team, già al lavoro per allestire gli equipaggi da schierare nelle due serie.

E’ stato un giorno importante quello dell’11 giugno, una data che ha concesso il via libera alla partenza della stagione 2020 di tutti i campionati pista ACI Sport, tra cui il Campionato Italiano Gran Turismo. Nella giornata di ieri, inoltre, è stato diffuso il protocollo contenente le linee guida definite dalla Federazione Sportiva Automobilistica per disciplinare la ripresa delle attività sportive a seguito dell’emergenza epidemiologica.

Sono confermate, per il momento, le manifestazioni a porte chiuse in assenza di pubblico, ma si confida che nel corso della stagione questa misura possa essere allentata permettendo con le dovute cautele l’accesso del pubblico, almeno sulle tribune. Nessun divieto se non il rispetto di tutte la normative anti COVID-19, invece, per giornalisti e fotografi professionali che, anzi, dovranno raccontare al meglio le gare tenuto conto che gli appassionati, impediti di accedere in autodromo, dovranno e vorranno essere informati al meglio. A questo fine Aci Sport sta allestendo una piattaforma media che avrà  come cardine centrale le dirette Tv su Raisport e collegamenti in diretta nel corso di importanti trasmissioni di Rai2.

De resto la nuova stagione è ormai imminente, inizierà tra un mese, nel week end 18-19 luglio, al Mugello Circuit per la serie Endurance, mentre la Sprint dovrà attendere un paio di settimane in più considerato che la gara inaugurale è in programma nel week end 1-2 agosto al Misano World Circuit. Sarà un calendario tutto spostato nella seconda parte dell’anno, che si estenderà fino al 6 dicembre, ma è già un successo aver mantenuto lo stesso numero di gare e il format, Sprint ed Endurance, che tanto successo aveva riscosso lo scorso anno. Per quanto riguarda le adesioni, si preannunciano 24/27 vetture nell’Endurance e 30/35 vetture nello Sprint. I team sono ancora abbottonati, ma stanno arrivando in questi giorni le prime iscrizioni e sono in corso di preparazione le presentazioni alla stampa di alcuni team che ufficializzeranno i nomi dei piloti. Da par sua Aci Sport è  venuta incontro alle esigenze di team e piloti concedendo una  riduzione della tassa di iscrizione al campionato.

In vista dell’avvio della stagione di corse, inoltre, è  stata programmata una giornata di test  al Misano World Circuit per venerdì 26 giugno con due sessioni, una mattutina dalle 9 alle 13 e una pomeridiana dalle 14 alle 18

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Ebimotors: la situazione del Campionato Italiano GT Sprint dopo Monza

Si è disputata nel fine settimana appena trascorso la terza prova del Campionato Italiano Gran ...