CIGT

CIGT | Marzialetti-Tibaldo al via nella classe GT Cup della serie Sprint con una Ferrari 488 Challenge della Best Lap

L’inedito equipaggio marchigiano debutta nel tricolore GT abbinando la competizione automobilistica ad un nuovo modo di fare imprenditoria. A breve i primi test in pista in vista della prima gara di Monza ad aprile.


Si apre a nuovi protagonisti la 20^ edizione del Campionato Italiano Gran Turismo che prenderà il via dal 21 al 24 aprile dall’autodromo di Monza. Grazie al rinnovato interesse per la classe GT Cup, la serie tricolore, da sempre una delle vetrine più prestigiose nell’ambito dei campionati GT a livello internazionale, sta raccogliendo adesioni di nuovi piloti richiamati dalle diverse opportunità proprie della classe riservata alle vetture in configurazione monomarca.

Tra questi Giammarco Marzialetti e Giorgio Tibaldo, da Civitanova Marche in provincia di Macerata,  che affronteranno la serie Sprint al volante della Ferrari 488 Challenge Evo della Best Lap.

Si tratta di una nuova iniziativa che vuole abbinare la competizione automobilistica  all’imprenditoria, così come dichiara Marzialetti: “Il progetto nasce da tanta passione per le auto ed in particolar modo per il marchio Ferrari. Il nostro obiettivo, oltre a quello di andare forte in pista e lottare per le parti alte della classifica,  è quello di promuovere la nostra amata regione, le Marche, e di mettere in relazione l’imprenditoria locale con quella del “circus” del GT italiano, in modo sano e con una logica che metta a frutto le relazioni tra le persone. In poche parole saremo gli ambasciatori delle Marche.”

Marzialetti e Tibaldo porteranno in pista i colori del neonato Team MRNC  ma saranno iscritti dalla Best Lap, team di prestigio nel panorama automobilistico che affiancherà a quella dell’equipaggio marchigiano una vettura gemella per Pitorri-Simonelli.


“Il nostro impegno nel campionato GT si è concretizzato grazie ad una serie di relazioni che ci ha portato a scoprire la BEST LAP di Maurizio Pitorritiene a precisare Marzialetti –  che ci metterà a disposizione la sua struttura tecnica per andare forte in pista e la sua hospitality  dove predisporremo un’area per degustare prodotti tipici  e promuovere le eccellenze manufatturiere della nostra regione, in un ambiente conviviale e sereno dove tutti gli addetti ai lavori potranno rilassarsi in semplicità ed amicizia. L’azienda capofila marchigiana che ci ha dato fiducia fin da subito – aggiunge Marzialetti – è la MONCARO conosciuta in tutto il mondo  per i suoi prestigiosi vini e sarà nostro main sponsor insieme alla LUIMEX di Gennaro Luzi, importatore dalla Germania di Hypercar, e il suo referente italiano, l’autosalone  Fortezza di Spello (PG), mentre lo sponsor tecnico sarà l’HP COMPOSITES di Ascoli Piceno, azienda leader nella produzione di materiali compositi”.

Un imprenditore che veste la tuta e il casco da pilota gentleman, dunque, ma già con un discreto palmares: “Sì, ho iniziato a correre tardi, solo tre anni fa – conclude Marzialetti – ma mi sono voluto subito mettere in gioco  portando le mie qualità di imprenditore in pista. Ho iniziato a   frequentare le manifestazioni sportive della Squadra Corse del Ferrari Club Italia presieduto da Vincenzo Gibiino e nella categoria 488 Pista  ho conquistato un primo ed un  secondo posto nelle ultime due stagioni. Quest’anno spero di confermarmi ancora una volta, non sarò solo, ma con il mio amico Giorgio Tibaldo che ha al suo attivo una grande esperienza nel mondo delle corse con i titoli C.I.Turismo ’97, Mazda MX5 ’99 e partecipazioni a campionati F2000, F3 italiana e sudamericana, IMSA, Ferrari Challenge, Renault Cup Europa, Alfa Cup ed EGTS.”

Articoli correlati

Back to top button