Home » Pista » CIGT » CIGT | Rovera alla prima assoluta su Ferrari 488 GT3 al Mugello

CIGT | Rovera alla prima assoluta su Ferrari 488 GT3 al Mugello

Il 17-19 luglio il campione varesino affronta il weekend inaugurale del Campionato Italiano GT Endurance al volante della “rossa” di AF Corse: “Emozione particolare tra novità e dopo il lockdown. Ci aspetta un Tricolore di alto livello, siamo fiduciosi”.

Alessio Rovera può finalmente debuttare in gara al volante della Ferrari 488 GT3 nel primo round del Campionato Italiano GT 2020 al Mugello Circuit dal 17 al 19 luglio. Da campione in carica della serie Sprint, il 25enne pilota varesino riparte dalla prova inaugurale della serie Endurance, che domenica alle 14.40 prevede una gara sulla distanza di due ore con trasmissione in diretta tv su Rai Sport e sul web. Ad alternarsi con lui alla guida della “rossa” di Maranello gestita dal team AF Corse saranno altri due giovani driver come Antonio Fuoco e Giorgio Roda, compagni in questa nuova sfida che impegnerà Rovera in entrambe le serie dell’Italiano GT per la seconda stagione consecutiva, la prima appunto con la Ferrari 488 equipaggiata con le ultime evoluzioni e un motore V8 biturbo da 3,9 litri e 550 cavalli, dopo il trionfo dello scorso anno e i precedenti titoli tricolori conquistati nel 2013 nella Formula ACI-CSAI Abarth e nel 2017 nella Carrera Cup Italia.

Rovera dichiara in vista dell’esordio al Mugello: “Sono e siamo pronti a scendere in pista al massimo delle motivazioni. Farlo con una Ferrari, in una squadra così importante, con i miei nuovi compagni e alla luce del difficile periodo vissuto tra marzo e maggio sarà un’emozione particolare. E’ inusuale iniziare il campionato a luglio inoltrato, ma sotto al profilo sportivo cambierà poco, perché sappiamo che la concorrenza sarà numerosa e il Tricolore di alto livello e che l’unica opzione che conosciamo è spingere al 110% senza commettere errori. Sono fiducioso che potremo dire la nostra. Riesco a guidare bene la 488 e sono contento della messa a punto, quindi al Mugello mi aspetto che saremo competitivi sia sul passo gara sia sul giro secco. Poi quanto sapremo sfruttare questa velocità e dove saremo rispetto agli altri lo vedremo domenica”.

Venerdì il weekend del Mugello si apre con due prove libere (11.35 e 16.25), seguite sabato dalla terza sessione (9.00) e dai turni delle qualifiche a partire dalle 12.40. Domenica 19 luglio il via della gara alle 14.40 sulla distanza di tre ore e in diretta tv in chiaro su Rai Sport, live streaming sul sito www.acisport.it/cigt e sulla pagina facebook del campionato; oltre alla diretta Rai, prevista più tardi la differita tv satellitare su MS Motor TV (canale 228 di Sky) in orario da definire.

Calendario Campionato Italiano GT 2020: 19 luglio Mugello (GT Endurance); 2 agosto Misano (GT Sprint); 30 agosto Imola (GT Endurance); 20 settembre Vallelunga (GT Endurance); 4 ottobre Mugello (GT Sprint); 18 ottobre Monza (GT Sprint); 8 novembre Monza (GT Endurance); 6 dicembre Vallelunga (GT Sprint).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Ebimotors: la situazione del Campionato Italiano GT Sprint dopo Monza

Si è disputata nel fine settimana appena trascorso la terza prova del Campionato Italiano Gran ...