CIS

CIS | Svelato il Campionato Italiano Slalom 2024

Tra conferme, rientri e nuovi ingressi, anche per il prossimo anno sono tredici le competizioni nel calendario di un campionato da correre, tra i birilli, lungo le strade di nove regioni, dal Veneto alla Sicilia, lungo lo stivale. Un 2024 di slalom tricolore si annuncia tanto impegnativo quanto spettacolare e avvincente. Dopo i primi otto slalom a coefficiente 1, quattro slalom a coefficiente 1,5 e ultimo slalom a coefficiente 2 per un finale tutto da scrivere.

Il sipario del Campionato Italiano Slalom 2024 si alza il 28 aprile, tra le verdeggianti colline del nuoerese, in Sardegna, sul palcoscenico dello Slalom Città di Loceri valido per la Coppa Seconda Zona.

Il 12 maggio la carovana tricolore del Campionato Italiano Slalom 2024 fa la sua prima sosta in Sicilia, nel messinese, dove, lungo la strada che sale tra i monti Nebrodi e i Peloritani, si corre lo Slalom Rocca Novara di Sicilia.

Dalla Sicilia si sale in Calabria regione in cui, il 26 maggio, si disputa lo Slalom di Gambarie, competizione valida per la Coppa Quarta Zona e prima novità nel calendario del campionato 2024. Due gli slalom tricolore nel mese di giugno.

Si parte il 16 dalla Sicilia con lo Slalom Agro Ericino, di scena sulle strade del trapanese, tornato a vestire il tricolore dopo un anno di stop; e si prosegue il 30 in Puglia, con lo Slalom dei Trulli, sulla “panoramica” che, in provincia di Bari, da Monopoli conduce ad Alberobello.

Il 14 luglio il tricolore del campionato sventola in Molise, all’ombra del Castello di Monforte, simbolo del capoluogo, in occasione dello Slalom Città di Campobasso.

Sempre a luglio, il 28, il Campionato Italiano Slalom 2024 fa tappa in Basilicata per lo Slalom Città di Corleto, nel potentino, seconda novità della stagione 2024 e ideale giro di boa della serie tricolore.

Di mese in mese e di città in città, ad agosto, l’11, è la volta dello Slalom Città di Santopadre, nel Lazio in provincia di Frosinone, valido per la Coppa Terza Zona.

Con il mese di settembre, il Campionato Italiano Slalom 2024 entra nella fase cruciale in cui i punteggi ottenuti in gara vengono moltiplicati per un coefficiente migliorativo. E lo fa con tre slalom in calendario. Si comincia il primo di settembre, in Calabria, con lo Slalom Curinghese, il primo a coefficiente 1,5 di scena in provincia di Catanzaro; si prosegue il 15, in Veneto, nel padovano, con lo Slalom dei Colli Euganei Città di Este valido per il Trofeo Nord Slalom; si conclude il 29, in Sicilia, con lo Slalom Torregrotta – Roccavaldina sulle strade del messinese.

Il 13 ottobre i protagonisti della serie tricolore si sfideranno in Campania, lungo i quattro chilometri del Maxislalom Salerno – Croce Di Cava pennellati sul nastro di strada che si affaccia sul golfo sottostante e validi per la Coppa Terza Zona.

Il sipario del Campionato Italiano Slalom 2024, uno spettacolo in tredici atti, calerà in Sicilia, nel siracusano, il 27 ottobre al termine della terza manche dello Slalom Città di Avola il cui coefficiente 2 garantirà un finale tutto da scrivere. E per tutti, protagonisti e comparse, saranno applausi.

Campionato Italiano Slalom 2024

28/04 – 7° Slalom Città di Loceri
12/05 – 29° Slalom Rocca di Novara
26/05 – 8° Slalom di Gambarie
16/06 – 22° Slalom Agro Ericino
30/06 – 12° Slalom dei Trulli – Monopoli
14/07 – 31° Slalom Città di Campobasso
28/07 – 5° Slalom Città di Corleto
11/08 – 20° Slalom Città di Santopadre
01/09 – 9° Slalom Curinghese
15/09 – 11° Slalom dei Colli Euganei Città di Este
29/09 – 29° Slalom Torregrotta – Roccavaldina
13/10 – 37° Maxislalom Salerno – Croce Di Cava
27/10 – 16° Slalom Città di Avola

08/09 – 51° Garessio-San Bernardo (Riserva Campionato Italiano Slalom)
29/09 – 6° Slalom Quota Mille (Riserva Campionato Italiano Slalom)
06/10 – 16° Slalom Città di Bolca (Riserva Campionato Italiano Slalom)
20/10 – 10° Slalom Trofeo Selva di Fasano (Riserva Campionato Italiano Slalom)

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio