Home » Salita » CIVM » Cividale amara per Giovanni Loffredo

Cividale amara per Giovanni Loffredo

Ritorna a casa con il bicchiere mezzo pieno il pilota Salernitano della Re D’Italia Art Giovanni Loffredo, che alla 43^ Cividale – Castelmonte ha trovato un secondo posto in Gara 1 e un ritiro nella salita successiva a bordo della Mini Cooper SD di RSD 2.0 dell’AC Racing. La gara Friulana è stata quinta tappa del CIVM.

Un weekend quindi cupo per il poliziotto Salernitano della Scuderia Vesuvio, che non è riuscito ad arrivare al traguardo in gara 2 per via di una toccata e raccogliendo solo i punti di un secondo posto in gara 1. Ma già dalla giornata di prove di sabato il meteo aveva sbaragliato un po’ le carte con un temporale che si è abbattuto su Cividale in maniera intensa per quasi tutto l’arco della giornata. Domenica poi la situazione è leggermente migliorata, con un percorso a tratti umido sopratutto nella zona del bosco per via della pioggia caduta il giorno prima.

Queste le dichiarazioni di Giovanni Loffredo nel post gara: “È stato un weekend abbastanza strano, anche forse per qualche azzardo di troppo in alcune mie scelte, però quando si è in gara bisogna prendere la decisione che si ritiene migliore o giusta a volte, in base ai punti di vista. Peccato per la toccata in gara 2. Questo intoppo però ci da la carica giusta per ripartire e per concentrarci per Erice.”

Foto allegata: Acisport

Ufficio Stampa Giovanni Loffredo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

GAETANI RACING VOLA IN SICILIA PER LA 62° MONTE ERICE

Il CIVM approda in Sicilia. Dopo giornate incerte siamo ben felici di potervi comunicare che ...