CIVM

CIVM 2020: ALESSANDRO ALCIDI VINCE LA COPPA DI CLASSE 1600 NELLA E2-SS

Il 2020 agonistico, seppure a regime ridotto per i noti motivi legati al Covid-19, ha portato un’altra soddisfazione in casa Speed Motor per ciò che riguarda il campionato italiano di velocità in montagna.


Oltre al titolo tricolore conquistato da Angelo Marino con la Mini Cooper nella Racing Start turbo benzina, si registra l’aggiudicazione della coppa di classe 1600 nella E2-SS da parte di Alessandro Alcidi al volante della vettura costruita in casa, che porta il nome della scuderia: la Caparo Speed Motor 01 con motore Kawasaki. Determinante, per il raggiungimento dell’obiettivo, è stato il primo posto – sempre nella classe di cilindrata – ottenuto al trofeo “Luigi Fagioli” di Gubbio.

Un risultato che va a sommarsi all’assoluto fatto registrare dal 32enne pilota di Todi nella categoria delle auto moderne alla 47esima Pieve Santo Stefano-Passo dello Spino, disputata il 9 giugno 2019; in quella circostanza, Alcidi era stato fra i pochissimi a scendere sotto il muro dei 3 minuti (2’59”65 per l’esattezza) lungo i sei chilometri del tracciato toscano.

VINCE“Il motivo di soddisfazione è ovviamente legato alla coppa – ha commentato Alessandro Alcidi – ma in primis al lavoro di sviluppo che abbiamo eseguito sull’unico modello formula dell’intero panorama della salita a montare un motore stradale. La parentesi del lockdown ci ha tenuti lontani per qualche mese dall’agonismo e allora ne abbiamo approfittato per dedicarci a un’auto che ha poi fornito le risposte attese. Il risultato vero è allora quello di aver migliorato le prestazioni e sfruttato al meglio le potenzialità dell’autentico “gioiello” che ho il piacere di guidare”.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker