CIVM

CIVM, VALCAMONICA: BILANCIO ANCORA POSITIVO PER L’AC RACING TECHNOLOGY

Altro successo di gruppo e classe per Giuseppe Cardetti, che supera pienamente le verifiche tecniche finali con la Mini Diesel. Podi e buoni piazzamenti sparsi inoltre, per il nutrito roster del team bresciano. 


Un feeling crescente, che si traduce in risultati sempre più positivi col passare degli appuntamenti tricolori: Giuseppe Cardetti ribadisce la competitività propria e della potente e reattiva Mini RSD2000 del team AC Racing Technology, portando a casa la doppia vittoria di categoria e raggruppamento. 

Roberto Prandini ha cercato di decifrare la coordinate di una vettura molto prestazionale ma complessa come la Peugeot 308 Cup, per lui inedita, che si riserverà di sfruttare in maggior misura in un prossimo appuntamento.

CIVM, VALCAMONICA: BILANCIO ANCORA POSITIVO PER L’AC RACING TECHNOLOGY

 Il gran veterano Mariano Minore, artefice in carriera di centinaia di gare con svariate vetture, ha colto un buon piazzamento in RSTB1600, ribadendo la volontà di essere al via alla Trento-Bondone, una delle pochissime gare italiane da lui mai effettuate.

Restando a quota 1600 di taglia RSTB, sono arrivati due positivi piazzamenti a ridosso del podio, sia per Francesco Pisciotta che per Luca Gasparini.


CIVM, VALCAMONICA: BILANCIO ANCORA POSITIVO PER L’AC RACING TECHNOLOGY

Alberto Cioffi ha ribadito in salita il feeling estremo mostrato più volte in pista con la veloce Mini RS Cup dei fratelli Abate, conquistando un ottimo secondo posto di classe e terzo di gruppo: un risultato certamente encomiabile in senso assoluto, vista la configurazione tecnica TCR-Style, delle potenti ed evolute  rivali di divisione. 

Applausi meritati per il locale Stefano Ghezza, che in prima manche, pur correndo in un anno la sola gara di casa, e’arrivato ad un respiro dal leader della classifica, pagando poi un po’ di inesperienza nel secondo stint di gara. Con maggiore costanza al volante, si guadagnerebbe stabilmente un posto al sole.

CIVM, VALCAMONICA: BILANCIO ANCORA POSITIVO PER L’AC RACING TECHNOLOGY

Giacomo Liuzzi continua nel percorso di sviluppo della performante Mini di taglia RSTB Plus, con la quale ha corso solo una delle due manches di gara, la seconda, centrando un ottimo secondo posto finale. In questa stessa classe, ottimo terzo posto per Vincenzo Fonte. 

Due viatici certamente positivi, per i loro prossimi impegni. 

CIVM, VALCAMONICA: BILANCIO ANCORA POSITIVO PER L’AC RACING TECHNOLOGY

Note liete sono pervenute anche dal calabrese Sebastiano Frijo, al volante dell’impegnativa Lamborghini Huracan SuperTrofeo, che in gara 1 si è posto immediatamente a ridosso di piloti con percorsi agonistici molto più lunghi ed articolati del suo. 


Una rivelazione, che dimostra quanto il sagace lavoro del team AC Racing Technology permetta, anche a dei gentleman driver, di domare con ottimi risultati vetture di eccezionali potenzialità come la coupe’ V10 di mamma Lambo. 

Francesco Romeo

Comunicazione AC Racing Technology 

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker