Home » Rally » RALLY NAZIONALI » CLAUDIO ARZA’ E BB COMPETITION SUL PODIO ASSOLUTO DELLA COPPA CITTA’ DI LUCCA

CLAUDIO ARZA’ E BB COMPETITION SUL PODIO ASSOLUTO DELLA COPPA CITTA’ DI LUCCA

Il portacolori spezzino, affiancato dalla copilota Simona Righetti, centra la terza piazza assoluta all’esordio sulla Citroen C3 R5 messa a disposizione dal team PRT. Soddisfacente anche la performance di Giuseppe Iacomini, secondo tra gli Over 55 su Renault Clio S1600.

Claudio Arzà e Simona Righetti, all’esordio sulla Citroën C3 R5, hanno conquistato il terzo gradino del podio assoluto sull’asfalto del Rally Coppa Città di Lucca, appuntamento inaugurale della Coppa Rally di Zona VI andato in scena nel fine settimana sulle strade del capoluogo di provincia toscano. Assecondati dal team PRT, struttura che ha messo a disposizione la vettura, i portacolori della scuderia spezzina BB Competition si sono resi protagonisti di una condotta crescente, con un risultato finale di spessore maturato su un asfalto mai affrontato in carriera.

Un doppio debutto, sia nella gara che al volante della “1600 turbo francese” gommata Michelin, che non ha negato a Claudio Arzà la conquista del secondo podio assoluto stagionale, dopo la partecipazione al Rally della Val Merula archiviato – a febbraio – in terza piazza.

“Una grande soddisfazione che vogliamo condividere con il team PRT – il commento, entusiasta, di Claudio Arzà – siamo orgogliosi di aver finalizzato sul podio il debutto di questa struttura e della loro vettura, altamente performante e che ci ha permesso di tener testa ai diretti avversari locali. Riprendere l’attività agonistica con un risultato di spessore come quello conquistato a Lucca credo sia il miglior input per il prosieguo di una stagione che, dopo l’esordio sulla Ford Fiesta WRC in Val Merula, ci ha regalato la possibilità di saggiare le potenzialità di questa vettura. Tengo a ringraziare Michelin per l’efficacia degli pneumatici messi a disposizione in gara, oltre ai miei partner con i quali condivido questo bel risultato, in un momento molto difficile dove, tuttavia, non hanno negato il loro sostegno al nostro progetto sportivo”.

Una condotta che ha evidenziato riscontri positivi fin dalle fasi di shakedown, fondamentali nella messa a punto della vettura, con le indicazioni del pilota spezzino rivelatesi fondamentali nel raggiungimento del risultato finale. La Coppa Città di Lucca, affrontata inizialmente dai portacolori di BB Competition senza particolari obblighi di classifica, ha contato su un plateau di partecipanti di livello internazionale. Un particolare che ha impreziosito il risultato raggiunto da Claudio Arzà, contraddistinto da una performance limpida e priva di sbavature.

Soddisfacente, il rientro all’agonismo di Giuseppe Iacomini, all’esordio sulla Renault Clio S1600. L’esperto pilota ligure, affiancato da Simone Marchi, è riuscito ad elevarsi in seconda piazza nella categoria riservata agli Over 55, confronto che ha visto undici piloti partenti.

“Credo di potermi ritenere soddisfatto – il commento finale di Giuseppe Iacomini – nonostante alcuni problemi di alimentazione riscontrati nella speciale conclusiva, un problema che non mi ha comunque negato la seconda piazza tra gli Over 55. Il fatto che a vincere questa categoria sia stato un pilota con a disposizione una vettura di classe R5 non può che valorizzare questo risultato”.

Maxi Car Racing

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

‘RALLY DEL MOLISE’ NEL RICORDO DI GIUSEPPE MATTEO: L’EDIZIONE 2020 AVRÀ DIVERSE VALIDITÀ

C’è grande attenzione sulla XXV edizione del Rally del Molise, la prova valida per la ...