WEC

Compromessa 8 Ore di Portimao per Rovera: “Puntiamo su Monza”

Un problema a una gomma rallenta la rincorsa dell’equipaggio di AF Corse formato dal pilota varesino, Perrodo e Nielsen sulla Ferrari 488 GTE, fuori dai punti nel secondo round del Mondiale Endurance disputato in Portogallo: “Peccato perché eravamo competitivi, ma dobbiamo guardare subito avanti”


E’ terminata con l’11esima posizione di classe GTE Am la 8 Ore di Portimao di Alessio Rovera e della Ferrari 488 GTE numero 83 di AF Corse, impegnati in Portogallo nel secondo round del Mondiale Endurance. La gara del giovane talento varesino, in equipaggio con François Perrodo e Nicklas Nielsen, è stata compromessa nel primo stint dopo appena un’ora dal via per un problema allo pneumatico anteriore destro che ha costretto ai box il compagno di squadra francese, che era alla guida fin dalla partenza e si trovava in quarta posizione. Le riparazioni hanno richiesto alla squadra diversi minuti e in seguito la 488 GTE del team italiano ha potuto riprendere la via della pista, ma ormai con 8 giri di ritardo rispetto ai contendenti per il podio, ritrovandosi ultima in 13esima posizione. Rovera-Perrodo-Nielsen hanno poi proseguito in una gara regolare e anche con riscontri interessanti, recuperando due posizioni e anche alcuni giri sulle vetture che li precedevano, senza però riuscire a raggiungere la zona punti. Dopo la vittoria all’esordio nella 6 Ore di Spa e la competitività comunque mostrata anche nello sfortunato round portoghese, Rovera punta ora sul prossimo appuntamento del FIA World Endurance Championaship, in programma sull’autodromo casalingo di Monza in luglio.

Rovera ha dichiarato nel post-Portimao: “Certi episodi fanno parte delle corse. Peccato davvero per quanto successo in Portogallo perché avremmo potuto di nuovo lottare ai vertici fino al traguardo. La macchina è andata sempre migliorando durante il weekend ed eravamo competitivi già nelle libere. Dobbiamo guardare avanti: ci attende una doppia sfida a Monza, in ELMS e nel Mondiale. Puntiamo alla rivincita su un circuito al quale sono particolarmente affezionato e dove spero potremo anche contare sul supporto dei tifosi”.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker