Home » Salita » Conclusa la prima settimana di Faggioli e Bouduban in Colorado

Conclusa la prima settimana di Faggioli e Bouduban in Colorado

I piloti raccontano i loro primi giorni alle pendici della Pikes Peak e l’inizio dell’avventura americana.

Una parte del Faggioli Racing Team assieme ai suoi piloti Simone Faggioli e Fabien Bouduban è arrivata a Colorado Springs già la scorsa settimana per aprire il programma che si concluderà il 24 giugno proprio sulla vetta della Pikes Peak.

È stato un arrivo non semplice e con qualche disavventura. Infatti il giorno nel quale era previsto l’arrivo delle due Norma M20 SF PKP, solamente una delle due macchine è arrivata a destinazione, nello specifico quella di Bouduban. Questo ritardo nella consegna del mezzo di Faggioli, dovuto a un mancato carico della macchina all’aeroporto di Chicago, ha causato a sua volta ritardi e disagi nella gestione del programma dei test e dell’approccio alla gara.

I test privati, previsti per il giorno 8 giugno per entrambe le vetture, hanno infatti visto partire solamente Faggioli, ma a bordo della macchina di Bouduban. Il compagno svizzero ha generosamente permesso all’amico di utilizzare la propria Norma per una maggiore conoscenza del percorso.

Sfortunatamente dopo i primi 2 km di test il motore ha subito una rottura e anche Faggioli è stato costretto a ritirarsi.

In seguito l’arrivo della vettura di Faggioli nella tarda serata di venerdì 8 giugno ha richiesto un enorme lavoro che è durato tutta la notte; i meccanici e tecnici del team sono riusciti in questo modo a metterete a disposizione il mezzo per i “tire tests” di sabato 9 e domenica 10 giugno. Il portacolori Best Lap ha così potuto provare per la prima volta non in circuito la M20 SF PKP gommata Pirelli. I riscontri cronometrici sono stati subito positivi, anche se sarà arduo il confronto con il concorrente più prestigioso della manifestazione, ovvero Romain Dumas su Volkswagen elettrica.

La settimana in arrivo prevede un gran lavoro per la squadra Italo-Svizzera che dovrà rimettere in moto la vettura di Bouduban e preparare i bolidi per le qualifiche di mercoledì 20/06 alla vera e propria gara di domenica 24/06.

Tutti i tifosi in Europa sono in fermento e seguono con fervore l’importante e prestigioso progetto: questa energia positiva arriva a Colorado Springs a sostenere i due piloti che presto saliranno nuovamente a bordo delle loro performanti vetture.

Prossimi appuntamenti:
19/06/2018 – Prove libere terzo settore
20/06/2018. – Qualifiche primo settore
21/06/2018 – Prove libere secondo settore
22/06/2018 – Prove libere terzo settore
22/06/2018 – FanFest a Colorado Springs
24/06/2018 – Pikes Peak la gara

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

*

x

Check Also

MANCIN È TORNATO, PRIMO AD ORVIETO

Il pilota di Rivà, grazie alla vittoria alla Cronoscalata della Castellana, mette in cassaforte il ...