Home » Salita » CONCORDIA MOTORSPORT E TOTÒ RIOLO A CACCIA DI CONFERME NELLA 5° SALITA COLLESANO-PIANO ZUCCHI (PA)

CONCORDIA MOTORSPORT E TOTÒ RIOLO A CACCIA DI CONFERME NELLA 5° SALITA COLLESANO-PIANO ZUCCHI (PA)

Dopo il successo di domenica scorsa alla Termini Caccamo, nel weekend del 31 luglio il pilota della scuderia agrigentina vuole verificare i progressi della sua Bogani-BMW da 2500 cc in un’altra gara di casa, ottava prova del Campionato Italiano Montagna Autostoriche

AGRIGENTO, 27 luglio 2011. Secondo impegno casalingo consecutivo nel giro di una settimana per Concordia Motorsport e Totò Riolo. Reduci dalla bella vittoria ottenuta alla Termini Caccamo domenica scorsa, ecco subito all’orizzonte delle Madonie la 5° salita Collesano-Piano Zucchi, rievocazione della cronoscalata siciliana che fu e valida come ottava prova del Campionato Italiano Montagna Autostoriche, serie nella quale l’alfiere della scuderia agrigentina nel 2011 ha colto due successi su tre gare disputate sulla sua fiammante Bogani SP290-BMW da 2500 cc. Proprio la conferma della ritrovata competitività dello splendido prototipo by Biesse Motors è l’obiettivo principale del tre volte vincitore della Targa Florio nel weekend del 31 luglio, sempre consapevole dell’agguerrita concorrenza che anima il Tricolore.

“Domenica scorsa – dichiara Riolo – ero molto soddisfatto del comportamento della mia Bogani. I problemi incontrati da Orvieto in poi sembrano definitivamente alle spalle, ma nel nostro sport non è mai possibile abbassare la guardia. Se riusciremo a mantenere certi standard di affidabilità, oltre che di feeling con il mezzo, che in effetti ha tutte le potenzialità per dimostrarsi veloce, allora potremo dire che ce la possiamo sempre giocare con gli altri. Il Tricolore è un campionato caratterizzato da avversari di alto livello, concentrati e anche loro costantemente attenti allo sviluppo e alla tenuta della propria vettura. Proprio per questo sabato e domenica cercheremo di dare il massimo. Lo dobbiamo anche a tutti i nostri tifosi, che hanno dovuto attendere un po’ prima di rivederci in gara nelle cronoscalate. La gioia di domenica scorsa non può bastare. Vediamo se riusciamo a giocarci questo mini-filotto e regalare a loro e a tutta la Concordia Motorsport un’altra bella soddisfazione. Ripetersi è sempre più difficile, quindi non lasceremo nulla di intentato.”

Il programma della cronoscalata palermitana, organizzata dalla Sicilia Racing, prevede venerdì 29 luglio le verifiche tecniche e sportive dalle 10.30 alle 19.30, sabato 30 le due manche di prove ufficiali a partire dalle 9.30 e domenica 31 di nuovo due manche, stavolta per la gara, che scatta alle 9.30.

L’Ufficio Stampa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

PEZZOLLA: MERLI E FAGGIOLI COME IRLANDO E DANTI

Molto preoccupato: questa figura carismatica delle corse in salita, ci ha rappresentato la sua estrema ...