Home » Rally » RALLY NAZIONALI » CONFERMATO IL MONTEPREMI PER LA COPPA RALLY DI ZONA E FINALE RALLY CUP ITALIA

CONFERMATO IL MONTEPREMI PER LA COPPA RALLY DI ZONA E FINALE RALLY CUP ITALIA

La Federazione automobilistica ribadisce l’impegno nella CRZ in vista della ripartenza. Meno gare, ma stessi premi per la serie tricolore che coinvolge tutto il territorio nazionale. La conferma dei trofei istituiti da Peugeot, Michelin, Pirelli e R1 Italian Trophy fa crescere la posta in palio.

Cambia il calendario ma non l’importanza del montepremi per la Coppa Rally di Zona ACI Sport 2020. A seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 sono già stati riformulati i percorsi stagionali per le maggiori serie tricolore rally. Tra questi anche quello della CRZ, che nel 2020 si disputerà in forma ridotta. Metà regime che riguarda però solamente il numero di gare, ora 24 in totale oltre alla classica Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia. Il montepremi finale istituito da ACI Sport supererà comunque quota 250.000 complessivi insieme ai premi messi in palio per i trofei monomarca firmati dalle case come Peugeot, dai costruttori di pneumatici Michelin e Pirelli, oltre al confermato nuovo trofeo R1 Italian Trophy.

Inoltre il montepremi complessivo potrebbe crescere ancora a seguito della conferma da parte di altri promotori ed organizzatori di trofei.

“Un impegno importante ribadito con convinzione dalla Federazione, come dalle case, dai costruttori e organizzatori di queste serie private che ringrazio nuovamente, che in questo periodo delicato rappresenta una nuova iniezione di fiducia per il motorsport italiano ed in particolare per il settore rally.”

Dichiara il Presidente della Commissione Rally ACI Sport Daniele Settimo, che ricorda anche il ruolo fondamentale della competizione cresciuta soprattutto dopo l’ultima edizione: “in particolare, la Coppa Rally di Zona viene nuovamente valorizzata in quanto rappresenta un’opportunità concreta soprattutto per i piloti privati e le realtà locali. Credo sia un messaggio importante da parte della Federazione, espresso attraverso l’intenso impegno della Giunta Sportiva ACI presieduta dal Presidente Angelo Sticchi Damiani e quindi messo in atto grazie al lavoro della Commissione Rally ACI Sport. Un modo per confermare di nuovo gli impegni presi ad inizio anno, prima della pandemia.”

Da sottolineare anche la nuova Coppa riservata ai Preparatori, Noleggiatori che potranno sfidarsi per il premio d’onore oltre, anche in questo caso, al rinnovo gratuito della licenza per la successiva stagione sportiva.

 

I PREMI ISTITUITI DA ACI SPORT PER LA COPPA RALLY DI ZONA 2020

Gli equipaggi che si saranno qualificati per concorrere all’aggiudicazione del titolo della Aci Sport Rally Cup Italia, avranno diritto alla iscrizione gratuita alla Finale Nazionale.

Vincitore assoluto della Finale Nazionale avrà come premio:

– 10.000 euro.

– Rinnovo gratuito della licenza per la stagione successiva (si fa riferimento all’ultima qualifica di licenza posseduta).

– Iscrizione gratuita in tutte le gare valide per la CRZ in una zona da lui scelta.

1° classificato della categoria Under 25 avrà come premio:

– 20.000 euro. Premio subordinato alla partecipazione al Campionato Italiano Rally Junior della successiva stagione sportiva.

– Rinnovo gratuito della licenza per la stagione successiva (si fa riferimento all’ultima qualifica di licenza posseduta).

1° classificato della categoria Under 25 Due Ruote Motrici avrà come premio:

– 20.000 euro. Premio subordinato alla partecipazione al Campionato Italiano Rally Junior della successiva stagione sportiva.

– Rinnovo gratuito della licenza per la stagione successiva (si fa riferimento all’ultima qualifica di licenza posseduta).

1° classificato di ogni classe avrà come premio:

– 2000 euro.

– Rinnovo gratuito della licenza per la stagione successiva (si fa riferimento all’ultima qualifica di licenza posseduta).

1° classificato Femminile e il 1° classificato Over 55 avranno come premio:

– 2000 euro.

– Rinnovo gratuito della licenza per la stagione successiva (si fa riferimento all’ultima qualifica di licenza posseduta).

Per tutte le categorie citate, nel caso in cui l’equipaggio sia stato il medesimo in tutte le gare disputate, la licenza gratuita spetterà anche al secondo conduttore.

1^ Scuderia classificata avrà come premio:

– rinnovo gratuito della licenza per la stagione successiva.

Il Preparatore/ Noleggiatore primo classificato nella Finale Nazionale riceverà come premio il rinnovo gratuito della licenza per la stagione sportiva 2021.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

IL 44° TROFEO MAREMMA A TRE CIFRE: 124 ISCRITTI E TANTA QUALITA’

In programma per questo fine settimana, il rally proporrà molti argomenti tecnico-sportivi, grazie ad un ...