PERONI RACE

COPPA ITALIA TURISMO | GARA-1: BORRETT VINCE SUL BAGNATO AL MUGELLO

Un sensazionale Federico Borrett si prende Gara-1 sul bagnato al Mugello, davanti a Mauro Guastamacchia (Aggresive Team Italia) e Adriano Visdomini (Next Motorsport). Un errore costa caro al poleman Evgenii Leonov (Volcano Motorsport), al traguardo con un giro di ritardo. BF Motorsport trionfa nel TCR DSG con Alberto Rodio, mentre la seconda divisione premia Andrea Palazzo (AC Racing), ottavo assoluto.


Pista bagnata e massima incertezza: inizia così la stagione del campionato targato Gruppo Peroni Race. Si è trattato di una gara di strategia, con la scelta delle gomme rain allo start che premia il vincitore Federico Borrett.

Il russo Evgenii Leonov parte forte nella giornata di sabato, conquistando la pole position in qualifica. Due errori caratterizzeranno poi la gara del pilota del team Volcano Motorsport, che perde la leadership della corsa all’ottavo giro a vantaggio di Federico Borrett e finisce nella ghiaia al passaggio successivo. Protagonista assoluto alla partenza, il pilota triestino non scende oltre la terza posizione nel corso dei 25 minuti della gara, pronto ad approfittare del lungo di Leonov per conquistare la prima posizione. Mauro Guastamacchia termina secondo assoluto ma vincitore nel TCR Sequenziale, pagando un ritardo di 3.6s dal vincitore. Taglia il traguardo in terza posizione Visdomini, in rimonta dalla sesta fila, e sorprende De Ambroggi su Mitjet 2.0, dalla nona fila alla quarta posizione assoluta.

Quinta posizione per Alberto Rodio (BF Motorsport), vincitore nel TCR DSG davanti a Walter Pugliese (Calcagni Motorsport) e un’ottima Carlotta Fedeli (RC Motorsport). Un problema tecnico frena invece Alfredo De Matteo al 5° giro. Anche Sandro Pelatti, autore del 7° tempo in qualifica, affronta una gara in salita su gomme da asciutto, sorpreso dall’intensificarsi della pioggia nella seconda metà della manche.

Grande bagarre nella seconda divisione, in cui la spunta Andrea Palazzo. Il pilota di AC Racing chiude nella Top-10 assoluta, davanti a Giulio Valentini e Romy Dall’Antonia.
DNF per Alberto Cioffi (AC Racing), mentre nel Trofeo BMW 318 prevale Rolando Bordacchini (Speed Motor), davanti ai compagni di squadra Michele Materni e Alessio Mencuccetti.


Gara-2, al via alle 17 di domenica, vedrà la Peugeot 308 di Andrea Palazzo scattare dalla pole position, affiancata dall’Audi di Carlotta Fedeli. Occhi puntati anche sul fondo della griglia: Leonov sarà chiamato alla rimonta dalla quattordicesima fila, così come Marco Butti (30°) ed Ettore Carminati (coinvolto oggi in un contatto) dall’ultima posizione.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker